Bollettino coronavirus, altri 3.600 contagi a Milano. Oggi il virus ha ucciso 139 persone

Negli ospedali della Regione ci sono in tutto 5.840 persone affette da SarsCov2.

Non si ferma la lotta al coronavirus in Lombardia ma la situazione è sempre più critica. Nella giornata di giovedì 5 novembre sono stati accertati altri 8.822 casi in tutta la Regione (a fronte di 41544 tamponi). Tra Milano e hinterland sono state trovate altre 3.654 persone positive al virus. I dati sono stati resi noti dalla Protezione civile con il consueto bollettino.

Nelle ultime 24 ore si sono registrati altri 15 ricoveri di persone con gravi insufficienze respiratorie nei reparti di terapia intensiva; in totale i reparti di rianimazione stanno curando 522 casi. I posti letto occupati dai pazienti meno gravi sono aumentati di 300 unità per un totale di 5.318. Negli ospedali della Regione ci sono in tutto 5.840 persone affette da SarsCov2.

Si allunga la scia di morte provocata dal virus. In una sola giornata ha ucciso altre 139 persone; il totale (ufficiale) è arrivato a quota 17.987.

Fontana contro il lockdown

“Comunicare ai lombardi e alla Lombardia, all’ora di cena, che la nostra regione è relegata in fascia rossa senza una motivazione valida e credibile non solo è grave, ma inaccettabile. A rendere ancor più incomprensibile questa decisione del Governo sono i dati attraverso i quali viene adottata: informazioni vecchie di dieci giorni che non tengono conto dell’attuale situazione epidemiologica”.

Lo dice il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, commentando le parole del presidente del Consiglio, Giuseppe Conte sulla zona rossa lombarda.  “Le richieste formulate dalla Regione Lombardia, ieri e oggi, dunque - conclude Fontana - non sono state neppure prese in considerazione. Uno schiaffo in faccia alla Lombardia e a tutti i lombardi. Un modo di comportarsi che la mia gente non merita”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona gialla': cosa cambia

  • Vitamina D, che cosa mangiare per farne il pieno

  • Milano, Metropolitana M4: ecco le prime immagini della fermata dell'aeroporto Linate

  • Milano, festa al parchetto con gli amici: mix di alcol e droga, ragazzina 16enne in coma

  • Pasta al glifosato: ecco i marchi che la contengono (e quelli da non dare ai bimbi)

  • Covid, Milano si sveglia in zona arancione: riaprono i negozi. Galli: "Scelta politica"

Torna su
MilanoToday è in caricamento