rotate-mobile
Mercoledì, 6 Luglio 2022
Coronavirus

Bollettino coronavirus Milano e Lombardia: altri 140 morti, calano ricoverati non gravi

L'aggiornamento odierno parla però di due pazienti in più nelle terapie intensive

Altri 2.413 contagi, di cui 844 tra Milano e hinterland, e 324 in città; 140 persone morte; un ulteriore calo dei ricoveri non gravi ma un aumento di due pazienti nelle terapie intensive. Questo il bollettino coronavirus in Lombardia domenica 6 dicembre.

A diramare i dati, come di consueto, Protezione Civile e Regione Lombardia, che evidenzia un totale di 26.026 tamponi effettuati tra sabato e domenica. Nei reparti covid si registrano -182 persone; mentre sono 2 in più i pazienti ricoverati in rianimazione. Aumentano, per fortuna, anche i guariti e i dimessi, che sono +1.650.

Nuove regole in Lombardia

Lombardia punta a diventare zona gialla: faq per capire cosa si può fare e cosa no

Se il trend epidemiologico dei giorni scorsi dovesse essere confermato, la Lombardia potrebbe entrare in zona gialla già tra venerdì 11 e sabato 12 dicembre. Per i cittadini, in quel caso si prospetterebbe un allentamento dei divieti e delle restrizioni imposti per fermare la seconda ondata di contagi. 

Covid, Lombardia verso entrata in 'zona gialla': cosa cambia

Per le feste natalizie, però,  saranno in vigore le regole - più restrittive - imposte dal cosiddetto Dpcm Natale. In particolare, dal 21 dicembre fino al 6 gennaio gli spostamenti tra Regioni saranno nuovamente vietati, compresi quelli per raggiungere le seconde case. Il 25 e 26 dicembre e il 1° gennaio, poi, saranno proibiti anche gli spostamenti tra comuni e ci si potrà muovere fuori da quello di residenza solo per comprovate esigenze di lavoro, salute e necessità, oltre che per raggiungere residenza, domicilio o un'abitazione dove si vive con una certa continuità.

Dpcm Natale a Milano e in Lombardia: regole su spostamenti, negozi e congiunti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bollettino coronavirus Milano e Lombardia: altri 140 morti, calano ricoverati non gravi

MilanoToday è in caricamento