Bollettino contagi coronavirus: un morto e 71 nuovi positivi in Lombardia. A Milano 20 casi

I dati ufficiali della Regione Lombardia e del ministero della Salute

Repertorio

Prosegue la lotta al coronavirus in Lombardia. Il bollettino ufficiale di domenica 9 agosto racconta la battaglia dei medici lombardi: ora i guariti e dimessi sono +29, calano i ricoveri (stabili quelle in terapia intensiva, diminuiscono di 7 quelli in terapia non intensiva). A Sondrio si registrano zero contagi. Uno a Cremona, Lecco e Pavia.

I tamponi effettuati nelle ultime 24 ore sono 6.494, per un totale complessivo di 1.365.366. I nuovi casi positivi sono 71 (di cui 12 'debolmente positivi' e 3 a seguito di test sierologico). Tredici dei 'positivi' sono relativi al focolaio in provincia di Mantova. I guariti/dimessi sono in totale 74.432 (+ 29), di cui 1.431 dimessi e 73.001 guariti. In terapia intensiva ci sono 9 pazienti. I ricoverati non in terapia intensiva sono 155 (-7). Nelle ultime 24 ore è morta una persona, i decessi in totale dall'inizio dell'emergenza sono 16.833.  

I casi per provincia in Lombardia, l'infografica

I nuovi casi per provincia sono così divisi: A Milano sono 20, di cui 12 a Milano città; Bergamo: 5; Brescia: 12; Como: 6; Cremona: 1; Lecco: 1; Lodi: 3; Mantova: 13; Monza e Brianza: 6; Pavia: 1; Varese: 2; e Sondrio: 0.

Bollettino Coronavirus 9 agosto 2020-2

L'opinione dell'esperto sulla seconda ondata

"Definire la contagiosità di una malattia infettiva non è cosa semplice. In effetti, tecnicamente, non esiste una singola misura che possa definire la contagiosità di una malattia infettiva. È quindi molto difficile affermare in un tweet se il Sars-Cov-2 è molto o poco contagioso. Cosa che, purtroppo, molti si azzardano a fare aggiungendo confusione a confusione". È la premessa di Pier Luigi Lopalco, epidemiologo dell'università di Pisa, in un post su Facebook per fare chiarezza sul livello di contagiosità del nuovo coronavirus.

"Se dovessi azzardarmi a dire la mia - è la conclusione - i valori molto alti di trasmissione registrati all'avvio delle ondate pandemiche di Covid-19 sono legati alla totale suscettibilità della popolazione (è un virus pandemico), alla durata prolungata dello stato di portatore (per giorni un soggetto infetto è contagioso, anche nella fase pre-sintomatica) e alla completa assenza di misure di protezione, più che alla elevata capacità di trasmissione per singolo contatto. Se fosse così abbiamo buone probabilità di evitare una seconda ondata. Sempre a patto che la trasmissione venga contenuta con misure di prevenzione".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un parametro importante in un’epidemia di una malattia infettiva è il cosiddetto R0 ovvero il “numero di riproduzione di base” che rappresenta il numero medio di infezioni secondarie prodotte da ciascun individuo infetto in una popolazione completamente suscettibile cioè mai venuta a contatto con il nuovo patogeno emergente. Questo parametro misura la potenziale trasmissibilità di una malattia infettiva.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La provocazione di Cracco in Galleria (Milano): ai suoi clienti solo mezza pizza

  • L'anziana che ha "truffato" i truffatori: così una 87enne ha fatto arrestare la "nipote" a Milano

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Il maltempo fa paura: "Forti temporali in arrivo, fino a 150mm di acqua in 6 ore" (Poi la grandine)

  • Milano, ecco lo store di Off-White in pieno centro: è il brand per cui tutti si mettono in fila

  • Sciopero mezzi Trenord, in arrivo un lunedì nero: "Forti ripercussioni", gli orari del blocco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento