Bollettino covid coronavirus Milano e Lombardia: nuovo record assoluto, +2.419 casi

I dati ufficiali del Pirellone. Milano continua ad essere la provincia più colpita con 1.319 nuovi casi, di cui 604 a Milano città

Sfondata quota 2mila casi al giorni in Lombardia nei giorni scorsi, e purtroppo il trend si mantiene costante: venerdì 16 ottobre è purtroppo il record di sempre di positivi in regione, +2.419 casi. Anche se sono stati fatti molti tamponi, oltre 30mila, per una percentuale di positivi pari al 7,9%. I morti sono stati 7, per un totale complessivo di 17.044.

Dei nuovi casi positivi 191 sono considerati 'debolmente positivi' e 21 sono stati scoperti a seguito di test sierologico. I guariti/dimessi  sono stati 334, per un totale dall'inizio della pandemia di 84.958. I ricoverati in terapia intensiva restano stabili, sono 71, uno meno rispetto a giovedì. I ricoverati non in terapia intensiva sono salti a 834 (+108).

Milano continua ad essere la provincia più colpita con 1.319 nuovi casi, di cui 604 a Milano città. Bergamo: 38; Brescia: 105; Como: 190; Cremona: 32; Lecco: 64; Lodi: 55; Mantova: 31; Monza e Brianza: 183; Pavia: 120; Sondrio: 16 e Varese: 158. 

Bollettino 16 ottobre 2020-2-2

Fontana: ordinanza anti-contagi prorogata

Il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, annuncia che l’ordinanza in scadenza anti-contagi verrà prorogata sino a lunedì 19 ottobre. Nel testo viene anche specificato che “l’accesso alle strutture delle unità di offerta residenziali della rete territoriale da parte di familiari/caregiver e conoscenti degli utenti ivi presenti è vietata, salvo autorizzazione del responsabile medico, ovvero del Referente Covid 19 della struttura stessa (esempio: situazioni di fine vita) e, comunque, previa rilevazione della temperatura corporea all'entrata e l'adozione di tutte le misure necessarie ad impedire il contagio”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il presidente Fontana comunica di aver convocato per la giornata di venerdì 16 ottobre, i sindaci dei capoluoghi di provincia e i capigruppo dei partiti rappresentati in Consiglio regionale per fare il punto della situazione sull’evoluzione della diffusione del virus. Tema che verrà trattato domattina anche durante la Conferenza della Regioni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: lockdown totale per Milano e la Lombardia? Fontana smentisce

  • Anche a Milano esplode la rabbia, rivolta anti Dpcm: molotov, bombe e assalto alla regione

  • Mara Maionchi ricoverata per coronavirus a Milano

  • Follia a Il Centro di Arese, fratelli aggrediscono i carabinieri: "Infame, adesso ti taglio la gola"

  • Bollettino coronavirus Milano e Lombardia, raddoppiano i contagi: 4.126 in un giorno

  • Coronavirus e coprifuoco Milano e Lombardia: si possono comprare alcolici ai supermercati dopo le 18

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento