menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bonus bici, fino a 500 euro: ecco come funziona. Allo studio anche un bonus rottamazione

Il Governo mette a punto i due provvedimenti

Un bonus fino a 500 euro per coprire il 70% della spesa per l'acquisto di biciclette, ma anche segway, monopattini e altri mezzi simili, usufruibile fino al 31 dicembre 2020. E' il cosiddetto bonus bici su cui punta molto il Governo per promuovere la mobilità sostenibile durante la Fase 2 e la Fase 3 dell'emergenza sanitaria da Coronavirus. In tutto il mondo si ragiona su come dovrà cambiare la mobilità e si fanno ingenti investimenti sulle piste ciclabili: anche a Milano si stanno disegnando corsie in corso Venezia, in futuro in corso Buenos Aires e in tante altre strade.

Il bonus è incluso nel Decreto Rilancio, in preparazione da parte del Governo, ma con un piccolo "giallo": nel pomeriggio di lunedì appariva cancellato dall'ultima bozza trapelata. Tuttavia questo non significa che non ci sarà: potrebbe essere un errore oppure "stralciato" per essere incluso in un altro provvedimento. 

Il bonus, nella versione nota, è dedicato ai residenti maggiorenni delle Città metropolitane oppure dei Comuni sopra i 50 mila abitanti. Con il bonus si possono acquistare tutti i mezzi "dolci" anche con pedalata assistita (cosiddetti elettrici), ma anche abbonamenti di sharing (escluso il car sharing). Del bonus si può usufruire soltanto una volta. Non è ancora stato chiarito il dettaglio su come richiedere il bonus: potrà essere un rimborso post-acquisto oppure uno sconto applicato direttamente dal commerciante.

Il sindaco di Milano Beppe Sala aveva spiegato che, per il capoluogo lombardo, il bonus bici sarebbe stato retroattivo al 4 maggio 2020.

Bonus rottamazione

Il Governo pensa anche ad un altro bonus destinato a chi risiede nelle zone più inquinate del Paese e rottama autovetture fino alla classe Euro 3 o motocicli fino alla classe Euro 2 ed Euro 3 a due tempi, assegnando un bonus mobilità da 1.500 euro per ogni autovettura e 500 euro per ogni motociclo rottamati entro il 31 dicembre 2021 da utilizzare in tre anni per l'acquisto di abbonamenti al trasporto pubblico, biciclette, servizi di sharing (incluso il car sharing, questa volta). Secondo quanto appreso, il bonus rottamazione e il bonus bici saranno cumulabili tra loro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Cos'è la "certificazione verde" per uscire dalla Lombardia e come si ottiene

Coronavirus

Vaccini covid, il 22 aprile partono le prenotazioni per i 60-64enni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Elezioni comunali 2021

    Il nostalgismo

  • Porta Nuova

    In piazza Gae Aulenti è comparso un enorme caprone di legno

  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento