Il San Raffaele conferma ufficialmente: "Briatore ha il coronavirus"

La nota dell'ospedale cancella i dubbi che erano girati mercoledì mattina. Briatore, che si sarebbe rivolto al nosocomio "per una patologia" è positivo al coronavirus

Il manager Flavio Briatore ha contratto il coronavirus, Sars-Cov-2. La conferma ufficiale, dopo 24 ore di smentite e silenzi, arriva con una nota del San Raffaele, ospedale milanese dove il 70enne proprietario del Billonaire è ricoverato da un giorno.

"L’IRCCS Ospedale San Raffaele rende noto che il signor Flavio Briatore si è rivolto all’ospedale per una specifica patologia diversa da covid-19 e che è stato sottoposto prima del ricovero, come tutti i pazienti, al tampone rinofaringeo per il rilevamento del Coronavirus SARS-Cov-2", scrive il nosocomio.

"Il tampone è risultato positivo e di conseguenza al signor Briatore è stato applicato il protocollo standard che prevede l’isolamento e l’utilizzo dei dispositivi di protezione individuale necessari in caso di positività, sia per la sicurezza del paziente, sia per la tutela del personale di reparto e degli altri pazienti ricoverati. L’ospedale ribadisce che la modalità di ricovero applicata risponde a tutti i requisiti di sicurezza necessari nel rispetto delle norme anti-contagio", sottolineano dalla direzione, dando una spiegazione ai malumori che volevano Briatore ricoverato (a pagamento) in un reparto non covid-19.

La nota è firmata dai medici Giulio Melisurgo, il curante e Pasqualino D’Aloia, direttore professioni sanitarie del San Raffaele. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Milano, spacca vetrata all'Esselunga e cerca di rubare i soldi dalle casse: preso

  • Incendio a Cologno, fiamme ed esplosioni nel condominio: casa distrutta, palazzo evacuato

  • Bresso (Milano), due agenti della polizia locale accoltellati: uno è grave

  • Coronavirus, dal 27 novembre la Lombardia vuole diventare zona arancione. Cosa cambia

  • Violenza sessuale a Milano, ragazza stuprata dal cugino del padre: "Se parli ti taglio la testa"

Torna su
MilanoToday è in caricamento