Lunedì, 18 Ottobre 2021
Coronavirus

Ripartenza Lombardia, De Luca: "Se al nord allentano misure chiudiamo i confini della Campania"

Il governatore lo ha annunciato durante una diretta Facebook nella giornata di venerdì 17 aprile

"Se una regione d'Italia che ha una situazione epidemiologica assolutamente non tranquillizzante e dove l'epidemia non è ancora alle spalle accelera in maniera non responsabile e non coerente con i dati del contagio rischia di rovinare l'Italia intera". Queste le parole del governatore della Campania Vincenzo De Luca, in una diretta su Facebook, dopo l'annuncio della 'ripresa lenta' di alcune regioni del Nord, Lombardia inclusa. 

"Se dovessimo avere una corsa in avanti da parte di regioni in cui il contagio è ancora forte - continua il presidente campano -, la Campania chiuderà i suoi confini. Cioè faremo un'ordinanza con la quale vieteremo l'ingresso in Campania dei cittadini provenienti dalle zone più colpite dal Covid. Non potremo fare diversamente: noi già abbiamo conosciuto questa emergenza quando i cittadini campani sono tornati in massa dalla Lombardia".

"Immaginare oggi - conclude De Luca - di dover riaffrontare in questi termini ancora una volta il problema, sarebbe davvero un atto di irresponsabilità. Abbiamo dimostrato di essere un modello di efficenza amministrativa, di capacità operativa e concretezza. Se continueremo così probabilmente la Campania sarà la prima d'Italia a uscire dal tunnel".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ripartenza Lombardia, De Luca: "Se al nord allentano misure chiudiamo i confini della Campania"

MilanoToday è in caricamento