Martedì, 18 Maggio 2021
Coronavirus Stazione Centrale / Via Nino Oxilia

Il cinema milanese che trasmette film alle 6 del mattino per riaprire "prima possibile"

L'iniziativa del Beltrade per lunedì prossimo, quando la Lombardia dovrebbe essere gialla

La promessa era "il prima possibile". E così sarà. Il "Beltrade", storico cinema meneghino di via Nino Oxilia, lunedì mattina aprirà le proprie porte alle sei del mattino. Dal 26 aprile, infatti, in caso di passaggio in zona gialla - e per la Lombardia non dovrebbero esserci dubbi - cinema e teatri potranno ricominciare a lavorare arrivando a ospitare nelle sale al chiuso il 50% della capienza massima e comunque non più di 500 persone. 

"Come promesso, il Beltrade apre il prima possibile, ma per davvero", l'annuncio della sala che ha organizzato per l'occasione una "minimaratona". "È inutile dire, ma lo ribadiamo, che, come durante la prima riapertura, saranno prese tutte le precauzioni previste dai Dpcm e relative ordinanze. La capienza della sala sarà ridotta, i percorsi di entrata e uscita saranno segnalati, i posti saranno preassegnati alla cassa con mantenimento della distanza e la mascherina dovrà essere indossata anche durante la proiezione. Agli spettatori saranno inoltre richiesti i loro dati e sarà misurata la temperatura all’ingresso", hanno spiegato dal Beltrade.

"Troppe regole? Dall’esperienza avuta noi pensiamo che tutte queste regole saranno ben accette, per poter ricominciare a condividere in sala la propria passione per il cinema. Una volta varcate le soglie delle sale cinematografiche che riapriranno, si entrerà, crediamo, in uno spazio che in questi mesi è mancato molto a molte persone e che torna ancora più di prima a rivestire un ruolo importante e apprezzato dalla collettività - l'auspicio dei titolari -. Uno spazio buio che, nel caso del Beltrade, permetterà a spettatrici e spettatori di lasciare il mondo fuori anche per diverse ore, con opportune pause e abbondante aerazione. Che sia per un solo film o per due o per tutti e sei". 

Questo il programma della minimaratona: 

CARO DIARIO - ore 6.00
THE JUNIPER TREE - ore 9.00
COLLECTIVE - ore 12.00
ROUBAIX, UNE LUMIERE - ore 15.00
CORPUS CHRISTI - ore 18.00
REZZAMASTRELLA presentano: IL BACIO, un cortometraggio inedito - ore 21.00 seguirà una piccola sorpresa finale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il cinema milanese che trasmette film alle 6 del mattino per riaprire "prima possibile"

MilanoToday è in caricamento