menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, la solidarietà dei cinesi: 30mila guanti e 600 mascherine alla Lombardia

La donazione "firmata" dall'unione generale delle scuole cinesi in Italia. Le immagini

La Cina al fianco dell'Italia. L’unione generale delle scuole cinesi in Italia ha infatti voluto effettuare una donazione alla Lombardia alle prese con l'emergenza Coronavirus, che in regione ha già fatto contare oltre 1.500 contagi e più di 50 morti

Nella giornata di lunedì l'associazione ha consegnato al Pirellone 30mila guanti mono uso, 600 mascherine Ffp3 e 400 tute protettive, "guadagnando" il ringraziamento di Davide Caparini, l'assessore al bilancio. 

Lo stesso esponente dell'amministrazione ha anche annunciato di aver "stanziato 50 milioni totali per l’emergenza". Di questi 40 serviranno "per l’acquisto di beni, strumentazioni e apparecchiature mediche come i 62 nuovi ventilatori polmonari per le nuove unità intensive. Ai nosocomi di frontiera abbiamo inoltre stanziato 2,5 milioni, altri 2 per quelli in prossimità e ed un milione per gli altri ospedali e Ircss", ha spiegato. Inoltre, abbiamo finanziato l’assunzione di 100 medici e 200 infermieri che costerà 10 milioni". 

"Fondamentale – ha conclus l’assessore Caparini – è l’abolizione del superticket dal primo marzo, anticipando di 6 mesi il Governo. Per questo Regione Lombardia ha destinato 54 milioni di euro”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia torna in zona arancione, la decisione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

  • Sport

    Il nuovo logo dell'Inter

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento