Mercoledì, 28 Luglio 2021
Coronavirus

Il comune simbolo dell'epidemia adesso è covid free

A Codogno, dove fu registrato il primo caso ufficiale di covid, non ci sono positivi

Finalmente zero. Codogno, il comune del Lodigiano dove a febbraio 2020 fu isolato il primo caso italiano di coronavirus e che per questo era diventato il paese simbolo della lotta all'epidemia, è finalmente un comune covid free. 

L'annuncio, tanto atteso, desiderato, è arrivato nelle scorse ore per bocca del sindaco Francesco Passerini. "Per la prima volta da quel terribile 20 febbraio Codogno registra una percentuale pari a zero di contagiati positivi al covid su cittadini residenti", ha esultato il primo cittadino sul proprio profilo Facebook. 

"Un traguardo importante e un ulteriore passo avanti verso il ritorno alla normalità per la nostra comunità - ha continuato il sindaco -. La campagna vaccinale prosegue spedita, siamo ormai arrivati ad una percentuale del 63,15%, un ottimo risultato che sta dando i suoi frutti. Avanti cosi", ha concluso sui social, aggiungendo gli hashtag "Codogno c'è", "Codogno riparte". 

"Dal 20 febbraio dell'anno scorso non era mai successo - ha poi proseguito Passerini, evidentemente felice per il risultato raggiunto -. Erano diversi giorni che monitoravamo la situazione in attesa di raggiungere questo traguardo che è un ulteriore passo verso la normalità che ci manca tantissimo. Era un 'sogno' che aspettavamo da quasi 16 mesi".

sindaco codogno covid free-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il comune simbolo dell'epidemia adesso è covid free

MilanoToday è in caricamento