Coronavirus

Sono gli ultimi giorni con il coprifuoco alle 22 in Lombardia?

Da metà mese si attendono novità sul coprifuoco. Il 17 maggio la data decisiva?

Il governo lo aveva detto e chiarito, sottolineando a più riprese che a metà maggio ci sarebbe stata una nuova valutazione dei dati e, di conseguenza, una nuova decisione. E ora che metà maggio è (quasi) arrivato, è giunto anche il momento delle scelte. 

Potrebbero essere gli ultimi giorni con il coprifuoco alle 22, questi, con l'esecutivo che sembra intenzionato a spostare un po' più avanti il limite massimo per tornare a casa. La data chiave in tal senso potrebbe essere quella del 17 maggio, quando i partiti della maggioranza dovrebbero aver trovato l'accordo tra loro. Le ipotesi sul tavolo restano sempre due: coprifuoco alle 23 o alle 24, a mezzanotte, mentre sembra molto più improbabile un liberi tutti totale. 

Al Pirellone una mozione anti coprifuoco

Nonostante le aperture delle ultima settimane - con locali aperti e più libertà di movimento nelle regioni gialle - l'epidemia di coronavirus non è ripartita in maniera preoccupante. Pur con un indice Rt in lieve risalita, i dati che arrivano dagli ospedali sono buoni e quindi l'idea del governo, che deve sempre fare i conti con il pressing delle regioni, è quella di continuare con le riaperture, sempre secondo quella logica del "rischio ragionato" tanto cara al presidente del consiglio, Mario Draghi. 

E c'è anche chi ha già fatto i conti economici del possibile slittamento del coprifuoco. Confcommercio Milano ha infatti calcolato che con il rientro a casa alle 23 si guadagnerebbero 18,6 milioni in più, che diventerebbero 33,6 con il coprifuoco a mezzanotte. 

E proprio sul tema coprifuoco quella di sabato è stata una serata particolare per Milano, con due piazze decisamente calde. Problemi di ordine pubblico si sono infatti registrati alle Colonne dove la polizia intervenuta per chiedere ai presenti di tornare a casa è stata accolta con lancio di bottiglie e insulti. Blindata anche Loreto, dove erano attesi una 50ina di manifestanti che avevano annunciato un corteo contro il coprifuoco. Nella piazza, illuminata dai lampeggianti dei blindati di carabinieri e polizia, però non si è visto nessuno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sono gli ultimi giorni con il coprifuoco alle 22 in Lombardia?

MilanoToday è in caricamento