rotate-mobile
Coronavirus

Ospedale in Fiera, l'ex "Martinitt" Del Vecchio (Luxottica) dona 10 milioni di euro

La donazione dopo l'acquisto di sei respiratori

Dieci milioni di euro al conto corrente di Fiera Milano. Sono arrivati da Leonardo Del Vecchio, patron di Luxottica e milanese d'adozione, da quando fu accolto dai Martinitt quand'era bambino. L'imprenditore, che ha 84 anni, giovedì scorso ha fatto consegnare sei respiratori pagati di tasca sua per il nuovo ospedale allestito nei padiglioni di Fieramilanocity, mentre il giorno successivo ha effettuato la donazione attraverso la Fondazione Del Vecchio, di cui è presidente, creata circa tre anni fa.

La notizia è trapelata nel weekend di fine marzo e poi è stata confermata. E non è l'unico intervento di Del Vecchio per l'emergenza sanitaria Coronavirus. L'imprenditore infatti sta pensando anche a donazioni in Veneto, dove hanno sede i principali stabilimenti produttivi del gruppo, la cui sede legale è a Milano in piazzale Cadorna.

In precedenza erano arrivate donazioni per l'ospedale anche, tra gli altri, da CaprottiBerlusconi e Moncler.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedale in Fiera, l'ex "Martinitt" Del Vecchio (Luxottica) dona 10 milioni di euro

MilanoToday è in caricamento