Discoteche, fiere, calcetto e mascherine: ecco la nuova ordinanza di regione Lombardia

Il governatore Attilio Fontana detta il nuovo calendario. Confermato l'obbligo di mascherina

Sì alla fiere, praticamente da subito. Sì anche al calcetto. E sì anche alle discoteche. Il presidente di regione Lombardia, Attilio Fontana, lunedì ha firmato una nuova ordinanza che sarà in vigore dal 1 luglio al 14 luglio e decreterà una sorta di "fase 4" dell'emergenza Coronavirus, in cui tutto - o quasi - riaprirà e ricomincerà all'insegna della normalità.

Si parte con "manifestazioni fieristiche e congressi" che da mercoledì 1 luglio potranno tornare ad essere svolti. Così come da quel giorno sarà possibile frequentare i cinema all'aperto senza mascherine e tornare nei centri benessere per prenotare saune e bagni turchi. 

Ci vorrà un po' di pazienza in più - bisognerà aspettare il 10 luglio - per le discoteche e le sale da ballo, che comunque verosimilmente riapriranno a numero limitato. Quello stesso giorno dovrebbero ripartire anche gli "sport da contatto" amatoriali, su tutti il calcetto tra amici, anche se dal Pirellone sottolineano che l'ok è subordinato al via libera del ministero. 

nuova ordinanza coronavirus-2

Nella stessa ordinanza, il governatore ha poi stabilito l'obbligo - seguendo la linea della massima prudenza - di indossare la mascherina anche all'aperto in Lombardia per altri 14 giorni. In regione è obbligatorio tenero bocca e naso coperti dallo scorso 5 aprile - la prima regione in Italia a prendere una decisione del genere - e lo sarà almeno fino al 14 luglio. 

"Pulizia delle mani, distanziamento e mascherine ci stanno dando una risposta confortante, limitando il numero delle persone costrette a ricorrere ad un ricovero o peggio alla terapia intensiva", ha scritto Fontana sul proprio profilo annunciando la "novità". 

"Fa caldo, molto caldo, ma il parere dei virologi è ancora di mantenere le precauzioni anti contagio, prima fra tutte, l'uso della mascherina. Nonostante il fastidio della mascherina, soprattutto con il caldo di luglio, sono dell'idea che occorra proseguire con il suo mantenimento sino al 14 luglio - ha sottolineato -. Come vedete anch'io la indosso, non senza sacrificio", ha concluso il presidente lombardo postando una foto di lui con una mascherina chirurgica sul volto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Incendio a Cologno, fiamme ed esplosioni nel condominio: casa distrutta, palazzo evacuato

  • "Ve matamos a todos", poi calci e pugni: il folle assalto della 'gang', 5 poliziotti feriti in metro

  • Lombardia verso la zona arancione: ma non c'è nulla da esultare. I numeri

  • Fontana: "Milano rimane zona rossa. Governo vuole mantenerla fino al 3 dicembre"

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

Torna su
MilanoToday è in caricamento