rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Coronavirus

Coronavirus, come aiutare gli eroi in corsia: attivato un conto corrente per le donazioni

L'annuncio di Fontana: "Raccolta fonti per sostenere medici, infermieri e ospedali"

Il Coronavirus si combatte anche con la solidarietà. Da lunedì 9 marzo, regione Lombardia ha attivato un conto corrente per "raccogliere fondi per sostenere le nostre strutture sanitarie, i nostri medici, infermieri e tutto il personale che in questi giorni sta combattendo una durissima battaglia per curare i cittadini lombardi e sconfiggere il Covid-19”. 

Ad annunciarlo è stato il presidente della Lombardia, Attilio Fontana, sottolineando ancora una volta come la sua regione stia combattendo - ormai da oltre due settimane - una vera e propria battaglia con il Coronavirus, che ha già fatto contare oltre 5mila contagi e più di 300 morti

“Anche in questa occasione – ha sottolineato il governatore – i lombardi hanno dimostrato il loro grande ‘coeur’. Al mio ufficio sono pervenute in questi giorni, infatti, migliaia di telefonate e mail da parte di cittadini e imprenditori desiderosi di offrire il proprio contributo. Per questo ho ritenuto utile chiedere a Bankitalia, che ringrazio per la celerità della risposta, l’apertura di un conto corrente dedicato”.

“Ringraziando ancora tutti per la generosità che vorranno dimostrare – ha concluso Fontana – assicuro che tutte le donazioni saranno rendicontate fino al singolo centesimo”.

Il conto corrente per le donazioni è "Regione Lombardia-Sostegno emergenza Coronavirus", numero Iban IT76P0306909790100000300089. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, come aiutare gli eroi in corsia: attivato un conto corrente per le donazioni

MilanoToday è in caricamento