Con febbre e sintomatica, donna prende due aerei da Milano fino al Ragusano

Il sindaco di Modica, nel ragusano, Ignazio Abbate, rivela in un video messaggio delle scorse ore su Facebook il caso di una donna affetta da Covid-19 contagiata in Lombardia che è tornata nel suo paese natio

Un altro caso di una persona che non segue le rigide prescrizioni anti-Covid-19. Ha preso due aerei, infatti, pur essendo positiva al coronavirus.

Il sindaco di Modica, nel ragusano, Ignazio Abbate, rivela in un video messaggio delle scorse ore su Facebook il caso di una donna affetta da Covid-19 contagiata in Lombardia.

Ritornata da Pavia nel comune della provincia siciliana, la donna "stava già male - dice il sindaco nello sconsolato messaggio  - perché aveva la febbre. Ha preso due aerei da Milano a Roma e poi a Catania ha preso un taxi che l'ha portata sino a Modica. Nessuno l'ha controllata, nessuno si è accorto che aveva la febbre. Eppure la donna era positiva e malata. Ora è ricoverata in ospedale nell'ospedale 'Maggiore' di Modica". Arrivata in Sicilia le sue condizioni sono peggiorate al punto da richiedere per lei il ricovero in una struttura ospedaliera.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel suo video messaggio, il sindaco modicano sottolinea come al momento si prega per la concittadina "ma siamo costretti a denunciarla per attentato alla salute pubblica. Quello che ha fatto è di una gravità inaudita se gli eventi dovessero essere confermati dagli inquirenti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino covid coronavirus Milano e Lombardia: nuovo record assoluto, +2.419 casi

  • Covid, la Lombardia inasprirà le regole: stop a sport amatoriale, bar chiusi alle 21

  • Covid, le regole in Lombardia dal 17 ottobre: locali chiusi alle 24, stop allo sport di contatto

  • Milano, lunedì in centro arriva il laboratorio mobile: test gratis per il coronavirus (e per l'epatite C)

  • Coronavirus, coprifuoco a Milano e in Lombardia dalle 23 alle 5: c'è l'ok del Governo

  • Milano, il nuovo Dpcm contro il coronavirus: ristoranti, palestre e 'coprifuoco alle 21'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento