Coronavirus Cagnola / Viale Certosa

Milano, "l'astronave" in Fiera nel mirino: la finanza acquisisce le carte dell'ospedale covid

Acquisite le carte del Fondo Fondazione Fiera Milano per la Lotta al Coronavirus

Fiamme gialle al lavoro sull'ospedale covid in Fiera a Milano, la struttura temporanea fortemente voluta da regione Lombardia per fronteggiare l'emergenza coronavirus e il cui progetto è stato seguito da Guido Bertolaso, che si era più volte detto orgoglioso "dell'astronave". 

Giovedì, stando a quanto finora appreso, il nucleo di polizia Economico Finanziaria della Gdf si è recato in via Manin e ha eseguito acquisizioni di carte del "Fondo Fondazione Fiera Milano per la Lotta al Coronavirus", il fondo costituito da Fondazione Fiera proprio per l'allestimento e la costruzione della terapia intensiva al Portello. 

L'inchiesta aperta dalla procura arriva dopo un esposto dei Cobas sulla realizzazione della struttura e al momento non ha indagati né ipotesi di reato. A coordinare i lavori sono i pm Cristina Roveda e l’aggiunto Maurizio Romanelli.

"Il Fondo - si legge sul sito ufficiale - è destinato a sostenere il progetto per l’infrastruttura da destinare ad ospedale temporaneo che Fondazione Fiera Milano realizzerà negli spazi dei padiglioni 1-2 di Fieramilanocity; nonché a progetti promossi da enti e ospedali presenti sul territorio di riferimento della Fondazione". Per la costruzione dell'ospedale - portata avanti solo con fondi privati - sono stati raccolti, secondo quanto reso noto proprio dal fondo, "22.903.425,51" di euro. 
 
Già in passato l'ospedale in Fiera era finito al centro delle polemiche per il suo scarso utilizzo e per i costi eccessivi sostenuti per la costruzione, soldi che - secondo alcuni - potevano essere investiti diversamente nel periodo più "caldo" dell'emergenza. Proprio i Cobas, nell'esposto che ha poi portato all'apertura del fascicolo, avevano sottolineato che ogni paziente è costato 840mila euro.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, "l'astronave" in Fiera nel mirino: la finanza acquisisce le carte dell'ospedale covid

MilanoToday è in caricamento