Cultura, quasi due milioni dal Comune di Milano a teatri, musei e associazioni

Il sostegno per la chiusura forzata dovuta all'emergenza covid

Sostegno alle spese per mantenere le strutture culturali "fisiche" e copertura dei danni subiti per la sospensione forzata dell'attività a causa dell'emergenza sanitaria da covid e del relativo lockdown: il Comune di Milano, con il Piano Cultura, ha destinato un milione e 800 mila euro per "dare ossigeno" alle realtà culturali cittadine "strozzate" dalla chiusura delle sale e dalla sospensione degli spettacoli. Altri 200 mila euro verranno assegnati nel fondo per la cultura sostenibile entro fine settembre.

Le risorse provengono dal Fondo di Mutuo Soccorso aperto dal Comune di Milano. Quasi 400 le realtà che hanno presentato domanda, 366 quelle ammesse in base ai criteri del bando e 260 quelle che effettivamente otterranno il contributo, 85 per il sostegno delle spese per le sedi (tra costi di locazione, utenze, spese per lo stoccaggio dei materiali e così via), 175 per la copertura dei danni e dei mancati introiti a causa del lockdown.

Nel primo elenco, il contributo più elevato (16 mila euro) va a due realtà: Associazione Euterpe Ottavanota e Officinaccademia.  Tra le altre, spunta la Veneranda Fabbrica del Duomo con 8 mila euroo di contributo. E poi la Casa della Cultura ottiene 12 mila euro, Campoteatrale 9 mila, gli Amici del Loggione del Teatro alla Scala 9 mila, il Teatro Arsenale 8 mila, l'Arci Magnolia 8 mila, il Teatro Litta 8 mila, Macchinazioni Teatrali 5 mila, Careof 7 mila, la Società dei Concerti 7 mila, Teatro Nohma 7 mila, la Fondazione Poldi Pezzoli 7 mila, e così via.

Nel secondo elenco, tra i contributi più elevati troviamo Associazione Mediterranea (oltre 11 mila euro), Teatro della Contraddizione (10.400 euro) e Festival Letteratura (10.400 euro). La Stecca degli Artigiani ottiene quasi 9 mila euro, la Casa della Poesia 5 mila, il Ligera 7.400, l'associazione Italia Russia 7.400, Atelier Teatro 6.800, l'Arci Bellezza 6.200, Dramatrà 5.600 e così via.

Altre richieste sono state ammesse ma non ancora finanziate: lo saranno se il Fondo di Mutuo Soccorso aumenterà la sua dotazione nei prossimi mesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Incendio a Cologno, fiamme ed esplosioni nel condominio: casa distrutta, palazzo evacuato

  • "Ve matamos a todos", poi calci e pugni: il folle assalto della 'gang', 5 poliziotti feriti in metro

  • Lombardia verso la zona arancione: ma non c'è nulla da esultare. I numeri

  • Violenza sessuale a Milano, ragazza stuprata dal cugino del padre: "Se parli ti taglio la testa"

  • Milano diventa città "smoke free": sigarette all'aperto vietate, si fuma solo in 'luoghi isolati'

Torna su
MilanoToday è in caricamento