menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sala: "13 milioni a teatri, piccoli asili, ristoranti di periferia e famiglie"

Il Fondo di mutuo soccorso raccolto dal Comune verrà destinato alle categorie economiche più fragili e ai buoni spesa per i nuclei familiari

"Con il Fondo di mutuo soccorso abbiamo raccolto qualcosa di più di 13 milioni di euro, li destineremo in parte ad aggiungere buoni spesa a quelli che abbiamo già distribuito che sono stati finanziati dal governo, ma la richiesta è superiore. Soprattutto li metteremo a disposizione per ridare ossigeno a quelle piccole attività economiche di varia natura, che hanno bisogno di noi per ripartire, dalla pizzeria in periferia, al piccolo asilo convenzionato, al teatro". È quando ha annunciato il sindaco di Milano, Beppe Sala durante il suo video messaggio di giovedì.

Il Fondo di mutuo soccorso era stato promosso dal Comune di Milano per gestire l'emergenza economica dovuta alla pandemia coronavirus ed è riuscito a raccogliere oltre 13 milioni di euro, risorse che saranno destinate ad aiutare la micro impresa cittadina e a fornire buoni spesa ai cittadini che erano rimasti esclusi nella prima tornata, perché i fondi del Governo erano insufficienti.
 
"In tanti ci state scrivendo chiedendo aiuti economici - ha continuato il primo cittadino -, dal proprietario di un bar alla famiglia in difficoltà e allo studente fuori sede. Quello che possiamo fare noi come Comune è usare il Fondo di mutuo soccorso per altri buoni spesa e sostenere le piccole attività economiche. Poi è in corso una trattativa dei Comuni italiani con il Governo per finanziare altre iniziative. Ad esempio con il ministero dei Trasporti si sta valutando la possibilità di prolungare la validità degli abbonamenti ai trasporti, recuperando il tempo in cui non sono stati utilizzati. Stessa cosa, per il commercio, con la tassa per l'occupazione di suolo pubblico e sui rifiuti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Cos'è la "certificazione verde" per uscire dalla Lombardia e come si ottiene

Coronavirus

Vaccini covid, il 22 aprile partono le prenotazioni per i 60-64enni

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    La Lombardia è pronta a diventare zona gialla: oggi la decisione

  • Coronavirus

    Come cambia la vita con la zona gialla in Lombardia, da lunedì

  • Coronavirus

    Come riaprono bar e ristoranti a Milano (anche per cena e aperitivo)

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Elezioni comunali 2021

    Il nostalgismo

  • Porta Nuova

    In piazza Gae Aulenti è comparso un enorme caprone di legno

  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento