Domenica, 13 Giugno 2021
Coronavirus

Col 2 giugno si è festeggiata ripartenza, ha detto Fontana

"L'Italia ha dimostrato di essere coesa e unita", ha continuato il governatore

La festa della Repubblica è stata la celebrazione della ripartenza. Così il presidente della Lombardia Attilio Fontana in occasione del 2 giugno.

Durante la festività, ha aggiunto il governatore durante i festeggiamenti a Varese, "l'Italia ha potuto dimostrare di essere coesa e unita" e in questa giornata "le parti migliori hanno saputo fare più di quanto si poteva pretendere e hanno contribuito a sconfiggere questa terribile pandemia".

"La strada da percorrere è ancora lunga - ha continuato Fontana - ma sicuramente abbiamo intrapreso quella giusta e sono convinto che presto andremo ancora più verso la riacquistata libertà". Sui social, poi, il presidente della Regione ha anche ringraziato i lombardi e "tutti coloro che stanno lavorando giorno e notte perchè la nostra campagna vaccinale possa proseguire a questo ritmo, e garantire così più sicurezza a ciascuno di noi". "Un grosso grazie anche a chi si sta dando da fare per la ripartenza della Lombardia e di tutto il Paese", ha chiosato il governatore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Col 2 giugno si è festeggiata ripartenza, ha detto Fontana

MilanoToday è in caricamento