Covid, l'aggressività della malattia dipende dal gruppo sanguigno: lo studio della Bicocca

Lo studio è stato pubblicato su un'importante rivista medica. A seconda del gruppo sanguigno, i pazienti svilupperebbero la malattia a gradi diversi

L'Università della Bicocca e gli ospedali di Monza e Desio hanno elaborato uno studio sui pazienti ospedalizzati per Covid-19, attraverso una collaborazione tra centri di ricerca italiani e spagnoli e genetisti tedeschi e norvegesi. Il coordinamento è di Paolo Bonfanti, professore di malattie infettive. Il progetto, denominato Storm (Studio osservazionale), analizza la storia dei pazienti. La ricerca è stata pubblicata su "New England Journal of Medicine", considerata la più importante rivista medico-scientifica del mondo.

Poco ancora si conosce dell'infezione da Covid-19, che ha causato centinaia di migliaia di morti. Gli studi genetici, in cui viene analizzato tutto il genoma del numero più ampio possibile di persone affette dal Covid-19, intendono determinare se specifiche varianti genetiche si associano, ad esempio, a pazienti in cui la malattia si manifesta in forma più aggressiva.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Aggressività Covid-19 dipende da gruppo sanguigno

Vengono analizzate le strutture genetiche di 1.610 pazienti in tre ospedali italiani e quattro spagnoli, tutti con insufficienza respiratoria, e di 2.205 soggetti di "controllo", senza la malattia. Il principale risultato è una forte associazione tra il gruppo sanguigno e la tendenza ad avere un quadro clinico più severo. In particolare il lavoro dimostra che il gruppo sanguigno 0 è associato ad un rischio più basso mentre il gruppo sanguigno A ad un rischio più elevato. Ancora da approfondire le ragioni di questo differente profilo di rischio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, il locale che regala chupiti alle donne che mostrano il seno: esplode la polemica

  • Incidente a Milano, terribile schianto in pieno centro: gravissimo un ragazzo

  • Orrore per una mamma di Milano, violentata e picchiata davanti ai suoi bimbi: un arresto

  • La provocazione di Cracco in Galleria (Milano): ai suoi clienti solo mezza pizza

  • Non è affatto detto che Milano torni a essere quella di prima

  • Milano: folle fuga dei rapinatori contromano, i poliziotti li prendono a schiaffi e calci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento