rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Coronavirus

7 milioni di lombardi coperti con terza dose del vaccino anti covid

"Fondamentale la vaccinazione tra i più giovani"

In Lombardia 7 milioni di persone hanno ricevuto la terza dose, detta booster, del vaccino anti covid. A renderlo noto la vicepresidente lombarda e assessora al Welfare, Letizia Moratti.

"La dose booster è fondamentale per completare la protezione", ha twittato Moratti, sottolineando l'importanza della "vaccinazione dei più giovani" che "ha un ruolo importante per loro e per l'intera comunità", visto che "il virus continua a circolare".

A sottoporsi alla terza dose è stato il 93% dei lombardi tra i 60 e i 69 anni, il 94% di quelli tra i 70 e i 79 e il  95% di quelli tra gli 80 e gli 89. Mentre tra i giovani con un età tra i 12 e i 19 anni,  soltanto il 59% risulta coperto con il booster del vaccino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

7 milioni di lombardi coperti con terza dose del vaccino anti covid

MilanoToday è in caricamento