Venerdì, 19 Luglio 2024
Coronavirus

La Lombardia resta in zona rossa

Il fatto è stato confermato anche dal ministero della Salute, migliorano (di poco) i dati

L'ultima speranza si è spenta: la Lombardia resta in zona rossa ancora per un'altra settimana (oltre al weekend di Pasqua). Il fatto è stato confermato dal ministro della Salute Roberto Speranza nella conferenza stampa con il premier Mario Draghi nel pomeriggio di venerdì 26 marzo.

Tutti gli aggiornamenti sulle riaperture

Il fatto era stato anticipato dal governatore Attilio Fontana che, intervistato dal Tg5, era apparso abbastanza rassegnato (nei giorni scorsi aveva auspicato un passaggio in arancione). "Oggi sapremo, ma temo che si vada verso una conferma della zona rossa", le sue parole. "Si riunisce il Comitato tecnico scientifico che valuterà, i dati da un certo punto di vista stanno leggermente migliorando, l'Rt sta migliorando, purtroppo sono ancora alti i letti occupati negli ospedali e nelle terapie intensive", ha detto Fontana che sperava in un "salto" in zona arancione dopo due settimane di zona rossa.

Attualmente la situazione in Lombardia è in leggero miglioramento: l'ultimo bollettino diramato dalla Regione ha certificato un minimo miglioramento (-21 pazienti nei reparti, +3 in terapia intensiva). Ad oggi ci sono  7.959 pazienti covid nelle strutture sanitarie della regione, 848 in rianimazione e 7.111 nei reparti.

A questo punto ogni discorso sulla zona arancione è rinviato alla settimana dopo Pasqua, perché durante le festività tutta Italia - chiaramente Lombardia compresa - sarà in zona rossa.

Sul tema, tra l'altro, era già stato abbastanza chiaro anche il dg del welfare, Guido Pavesi, che mercoledì era stato ascoltato in commissione sanità al Pirellone. “Siamo in zona rossa fino a Pasqua, in questo momento abbiamo una stabilità dell’Rt e non abbiamo elementi per poter dire che torniamo indietro” in zona arancione, aveva chiarito il numero uno tecnico dell'assessorato guidato da Letizia Moratti. “In questo momento - aveva ribadito - sono abbastanza sicuro nel dirlo". 

Continua a leggere su MilanoToday.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Lombardia resta in zona rossa
MilanoToday è in caricamento