menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gallera con una mascherina

Gallera con una mascherina

Coronavirus, la Regione: "Mascherine gratis in farmacia a partire da metà settimana"

Lo hanno annunciato i vertici della Regione nel pomeriggio di lunedì

Mascherine gratis in farmacia? Sì, ma per il momento non è ancora chiaro quando arriveranno nei negozi lombardi. Meglio: non c'è una data precisa. Tutto il contrario rispetto alla comunicazione dei vertici della Regione di domenica 5 aprile; comunicazione che lasciava intendere che le mascherine sarebbero state disponibili da lunedì mattina, ma in realtà non è andata così.

Una precisazione è arrivata nel primo pomeriggio di lunedì 6 aprile quando Regione Lombardia, Federazione dei Farmacisti Lombardi, Federfarma Lombardia e Assofarm — attraverso un comunicato congiunto — hanno fatto sapere che le mascherine saranno disponibili nelle farmacie a partire "dalla metà di questa settimana". Una frase che non fissava nessuna data certa. E a stretto giro  è arrivata da Palazzo Pirelli una precisazione: "La distribuzione delle mascherine alle singole realta' locali è iniziata e verrà conclusa entro mercoledì sera al massimo", ha precisato l'assessore lombardo alla protezione civile Pietro Foroni.

"Come già annunciato - prosegue la nota — abbiamo previsto di destinare per questa iniziativa oltre 300mila mascherine che sono già presso il magazzino regionale. Insieme alle associazioni di categoria stiamo ultimando le modalità distributive che inizieranno nella giornata di oggi in modo tale che nei prossimi giorni si possa rifornire ogni farmacia lombarda". I dispositivi saranno "destinate ai clienti delle farmacie con riferimento alle fasce della popolazione più fragili e insieme stiamo definendo i criteri per la consegna". Insomma, è ancora tutto in via di definizione. 

Sala: "Il prezzo delle mascherine va regolamentato"

Regolamentare il prezzo delle mascherine. È uno dei temi affrontati nella mattinata di lunedì 6 aprile dal primo cittadino di Milano, Giuseppe Sala, nel suo consueto videomessaggiopubblicato sui social.

"In questa prima fase è necessario fare tutto il possibile per fornire ai cittadini le mascherine — ha chiosato il sindaco di Milano —. Ne parlerò oggi assieme agli altri sindaci lombardi con il presidente della Regione Fontana. In futuro il prezzo andrà regolamentato perché oggi ci sono in giro prezzi folli. Oggi — ha proseguito — è il primo lunedì con l'obbligo di mascherine e sappiamo che queste 'benedette' mascherine stanno accompagnando e accompagneranno per parecchio tempo la nostra vita, non solo ora per uscire a far la spesa: immaginate come si potrà tornare a lavorare se non attraverso le mascherine. Il sindaco di Firenze Dario Nardella ci conferma che la regione Toscana ha reso obbligatorio l'uso di mascherine ma le ha fornite gratis a tutti i cittadini di Firenze, poi nel lungo andare è possibile che i cittadini le debbano comprare".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Attualità

    Come sarà il nuovo piazzale Loreto

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Cannabis (light) gratis con Isee fino a 40.000 euro

  • Sport

    Tanto col calcio vale tutto

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento