Coronavirus

Per Garattini è ancora presto per rinunciare alle mascherine

Lo scienziato commenta l'addio alla mascherina (all'aperto) in Francia

Abbandonare le mascherine? Secondo alcuni scienziati sarebbe meglio di no. Con il netto miglioramento dei dati epidemiologici del covid e l'arrivo della stagione estiva, si apre il dibattito. Soprattutto perché in Francia, dal 17 giugno, cade l'obbligo di indossare le mascherine all'aperto.

Non è del tutto d'accordo Silvio Garattini, storico presidente dell'Istituto di ricerche farmacologiche Mario Negri di Milano. Intervistato da Agorà su Rai Tre, lo scienziato ha ricordato che, nel 2021, non c'è stata epidemia d'influenza grazie proprio alle mascherine portate e in modo regolare e ha aggiunto: «Io personalmente tengo la mascherina e la tengo dappertutto. Invito tutti a tenerla, perché non protegge solo contro il covid ma anche contro altre infezioni».

Secondo Garattini, «le regole generali sono ancora efficaci e necessarie». Quindi è ancora presto per abbandonare mascherine, distanziamenti e igienizzazione delle mani. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per Garattini è ancora presto per rinunciare alle mascherine

MilanoToday è in caricamento