rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Coronavirus

Mascherina obbligatoria all'aperto e Ffp2, cosa cambia a Milano e in Lombardia

Le novità inserite nell'ultimo decreto del governo Draghi

L'Italia si copre naso e bocca. Per fronteggiare la nuova ondata dell'epidemia di coronavirus, spinta dalla variante Omicron, il governo guidato da Mario Draghi ha approvato un nuovo decreto che, tra le altre, introduce sostanziali novità sull'utilizzo della mascherina in tutte le città italiane. 

Tutti i divieti che entrano in vigore a Natale

Da oggi, infatti, a Milano e in Lombardia torna l'obbligo di indossare la mascherina anche all'aperto, che segna una sorta di passaggio in zona gialla. Sotto la Madonnina era già in vigore un'ordinanza del sindaco Beppe Sala che prevedeva l'obbligo per il centro città, ma adesso la disposizione governativa è valida per tutta la regione. 

Tutte le regole del nuovo decreto

"Di fatto, poi, anche nella nostra regione, come previsto dalla norma che sarà inserita nel nuovo decreto Legge che il governo si appresta a varare, si dovrà usare la mascherina all'aperto", aveva annunciato nel primo pomeriggio il governatore Attilio Fontana. "Come ho già sottolineato più volte - aveva detto il presidente - l'uso della mascherina all'aperto, che per me rimane fondamentale in occasioni di rischio come gli assembramenti, è già stata resa obbligatoria con ordinanza da molti sindaci. Devo inoltre constatare che molti lombardi non hanno mai smesso di usarla".

Dove servirà la Ffp2

Ma non è questa l'unica novità. Perché nello stesso decreto festività sono previste altre restrizioni. 

È infatti introdotto: 

  • obbligo di indossare le mascherine di tipo Ffp2 in occasione di spettacoli aperti al pubblico che si svolgono all’aperto e al chiuso in teatri, sale da concerto, cinema, locali di intrattenimento e musica dal vivo (e altri locali assimilati) e per gli eventi e le competizioni sportivi che si svolgono al chiuso o all’aperto.
  • obbligo di indossare le mascherine di tipo Ffp2 sui tutti i mezzi di trasporto.

Quindi fino alla fine dello stato d'emergenza - al momento previsto per il 31 marzo - per cinema, teatri, stadi servirà la Ffp2. Stesso discorso per viaggiare su metro, bus e tram Atm a Milano e sui treni regionali di Trenord. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mascherina obbligatoria all'aperto e Ffp2, cosa cambia a Milano e in Lombardia

MilanoToday è in caricamento