Party in hotel durante l'emergenza covid: la 'nuova moda' delle influencer a Milano

Mentre ristoranti e locali sono costretti a rimanere chiusi in alcuni alberghi della città si festeggiano compleanni con cene e brindisi. Tra gli ultimi casi quello di Elisa de Pancis

Elisa de Pancis festeggia il compleanno (foto dal suo profilo Ig)

In una Milano che fa fatica a riprendersi dalla seconda ondata di coronavirus, con locali e ristoranti ancora chiusi, studenti in protesta perché stufi della Dad e contatti tra amici e parenti limitatissimi per evitare altri contagi, c'è chi festeggia il compleanno senza problemi come se l'epidemia non ci fosse. In città infatti tra le influencer avrebbe preso piede la moda di fare festa in hotel, uno spazio in cui per legge il servizio di ristorazione, riservato agli ospiti, può funzionare normalmente.

È il caso, ad esempio, di Elisa De Panicis - un milione di follower su Instagram - che nei giorni scorsi all'hotel The Roof di Milano ha festeggiato gli anni insieme agli amici, tutti del mondo dello spettacolo. Il brindisi è stato naturalmente immortalato da una story nella quale una decina scarsa di invitati sono seduti con la ragazza, mentre intorno si scorge una sala con i tavoli tutti occupati da persone che pasteggiano tranquillamente. Del resto pernottando nell'hotel è anche consentito cenare, quindi a livello legale il party non costituisce una violazione. Rimane però il paradosso del consentire questo tipo di eventi negli alberghi mentre bar e ristoranti (per non parlare poi di cinema e teatri) sono costretti a rimanere chiusi.

Ma quello della giovane influencer non sarebbe un caso isolato e proprio nei giorni scorsi anche Chiara Biasi (2,6 milioni di seguaci), Giorgia Tordini (341mila) e Gilda Ambrosio (636mila) avrebbero seguito lo stesso copione della Panicis fecendo festa in hotel a Milano. In un momento in cui gli assembramenti e le feste - forse persino quelle di Natale e Capodanno - restano vietate, negli alberghi della città è permesso festeggiare come se il covid non potesse circolare anche tra i loro ospiti.



 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, la Lombardia è zona arancione: le faq aggiornate per capire cosa si può fare

  • Lombardia verso la zona rossa da lunedì 18 gennaio

  • Oggi e domani Lombardia in zona arancione: regole e divieti per il weekend, cosa si può fare

  • Milano, il negozio vieta l'ingresso "alle persone vaccinate di recente": il cartello diventa virale

  • Da oggi al 15 gennaio Lombardia in zona arancione, cosa si può fare e cosa no

  • Fontana: "Lombardia zona rossa, non ce lo meritavamo"

Torna su
MilanoToday è in caricamento