Coronavirus, in Lombardia 252 morti nelle ultime 24 ore: "È una battaglia"

In Italia il totale delle vittime, alle 17 di domenica, è 1.809. Di queste, 1.218 sono lombarde

Repertorio

Il conteggio dei morti per coronavirus in Italia è aumentato di 368 persone. Il totale delle vittime, alle 17 di domenica 15 marzo, è 1.809. Sono nonni, madri, padri, mariti, mogli, fratelli, amici. Tra loro c'è anche il noto architetto Vittorio Gregotti.

Sono i dati diffusi da Angelo Borrelli, commissario straordinario per l'emergenza. "Ci sono 369 nuovi guariti, il totale è 2.335. Ci sono 2.853 nuovi casi di pazienti positivi, il totale è 20.603. Di questi 9.268 sono in isolamento domiciliare, 1672 in terapia intensiva", le parole di Borrelli.

Coronavirus, i numeri della Regione Lombardia

"Con uno sforzo titanico che sorprende, stupisce e commuove - ha detto Gallera - siamo passati da 724 a 1.200 posti in terapia intensiva. Abbiamo recuperato un buon margine rispetto ai numeri che avevamo sabato, grazie alla grande capacità delle strutture che stanno dando risposte utilizzando tutto quello che hanno. Ne avevamo poco più di 700 all'inizio dell'emergenza. Abbiamo trasformato le sale operatorie, riconvertito le unità coronarie. Abbiamo ricevuto 90 ventilatori dalla protezione civile nazionale, che si sommano ad altri 90 che abbiamo ricevuto nei giorni scorsi".

"La battaglia - ha aggiunto - continua e la vinciamo insieme se evitiamo di contagiare e di essere contagiati. In questa prospettiva contiamo di vedere i primi risultati delle nuove 'restrizioni' fra una settimana. Diversi modelli matematici avevano ipotizzato una crescita esponenziale, mentre fortunatamente è costante. Sicuramente è interessante il dato di Lodi dove le misure rigide hanno dato risultati molto significativi".

Trasferiti 60 pazienti lombardi

Continua la strategia per alleggerire gli ospedali che hanno afflussi significati. Sabato sono state trasferite 60 persone "grazie anche all'importantissima collaborazione del privato accreditato". "Chi mette in discussione questo modello - ha sottolineato Gallera - è smentito, siamo tutti uniti in grande battaglia. Anche le Fondazioni stanno dando una grande mano. La 'Francesca Rava', ad esempio, ha già mandato medici a Lodi e a Cremona e da domani anche al Papa Giovanni di Bergamo e ha donato un'intera attrezzatura di terapia intensiva che verrà consegnata domenica al Policlinico".

La ricerca di medici e infermieri

Per quanto riguarda la ricerca del personale, sono arrivate 1.900 domande, e 832 sono già state valutate. Continua anche l'attivita' di 'Cross', 40 pazienti (10 Covid) sono stati trasferiti in altre Regioni. Proseguono anche gli sforzi per allestire 500 posti di terapia intensiva e altri 192 posti: 90 siamo in grado di realizzarli in 7 giorni, altri 77 in 11 giorni e altri 26 in 15 giorni al San Carlo, al Policlinico, al Niguarda al San Matteo e al San Gerardo). Per sistemarli serve strumentazione ad hoc "che oggi non abbiamo e non siamo in grado di recuperare se non attraverso la collaborazione del Dipartimento nazionale della protezione civile".

Fontana: "Dalla Protezione civile 140 nuovi respiratori"

"Ho terminato da poco una conference call con il nuovo commissario Domenico Arcuri, con lui abbiamo parlato di due argomenti in particolare. Ho avuto la conferma - ha spiegato il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana - che entro una settimana dovrebbero arrivare circa 140 respiratori. Altro discorso quello legato alla realizzazione del nuovo ospedale alla Fiera di Milano per il quale al momento non abbiamo avuto risposte. Il commissario ha chiesto ulteriore tempo per capire se riesca a rispondere alle nostre richieste. Intanto stiamo cercando anche autonomamente altri respiratori per mettere insieme quanto riesce a trovare la Protezione civile e quanto troviamo noi".

Coronavirus, i dati di domenica 15 marzo

- i casi positivi sono 13.272 (1.587 più di sabato quando erano 11.685), venerdì 9.820

- i deceduti 1.218 (252 più di sabato quandp erano 966), venerdì erano 890

- in isolamento domiciliare 3.427

- in terapia intensiva 767 (35 più di sabato quando erano 732)

- i ricoverati non in terapia intensiva sono 5.550 (602 più di sabato quando erano 4.898)

- i tamponi effettuati 40.369

- i dimessi 2.011 (351 più di sabato quando erano 1.660)

I casi per provincia in Lombardia: com'è Milano

- Bergamo 3.416 (552 più di sabato quando erano 2.864)

- Brescia 2.473 (351 più di sabato quando erano 2.122)

- Como 184 (30 più di sabato quando erano 154)

- Cremona 1.792 (227 più di sabato quando erano 1.565)

- Lecco 344 (57 più di sabato quando erano 287)

- Lodi 1320 (44 più di sabato quando erano 1.276)

- Monza e Brianza 339 (115 più di sabato quando erano 224)

- Milano 1.750 (199 più di sabato quando erano 1.551) di cui 771 a Milano città 79 in più

- Mantova 327 (66 più di sabato quando erano 261)

- Pavia 722 (100 più di sabato quando erano 622)

- Sondrio 45 come sabato

- Varese 184 (26 più di sabato quando erano 158)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

- E infine 376 casi sono in corso di verifica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La provocazione di Cracco in Galleria (Milano): ai suoi clienti solo mezza pizza

  • L'anziana che ha "truffato" i truffatori: così una 87enne ha fatto arrestare la "nipote" a Milano

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Il maltempo fa paura: "Forti temporali in arrivo, fino a 150mm di acqua in 6 ore" (Poi la grandine)

  • Milano, ecco lo store di Off-White in pieno centro: è il brand per cui tutti si mettono in fila

  • 'Milanese' bloccato in Argentina per il coronavirus muore assassinato: addio a Lucas

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento