Coronavirus, Sesto in lutto: morto Don Agostino, "sentiremo la tua mancanza"

Il sindaco: "Sentiremo la tua mancanza". L'assessore: "Ti augurano un viaggio sereno"

Sesto San Giovanni piange un'altra vittima per il Coronavirus. Mercoledì è morto Don Agostino Sosio, parroco dei salesiani della parrocchia Santa Maria Ausiliatrice del paese milanese. 

A darne notizia, sui social, è stata l'amministrazione comunale. "Riposa in pace Don Agostino - ha scritto l'assessore Marco Lanzoni -. Apprendo che anche tu ci hai lasciato. Questo virus malefico che sta colpendo tanti, ha colpito sino in fondo anche te. Hai battezzato i miei figli e hai celebrato il funerale a Nicolò in una chiesa gremita e oggi non ti possiamo nemmeno salutare", ha scritto ricordando dell'ultimo saluto a suo figlio, il piccolo Nicolò morto a 5 anni dopo una lunga malattia. 

"Quel giorno - ha continuato Lanzoni - nella tua omelia dicevi: «Il passaggio attraverso la morte lascia lacrime di commozione sugli occhi, interrogativi nella mente e un grande vuoto nel cuore. La nostra vicinanza fraterna e solidale è fatta di silenzio e di preghiera, davanti alla mamma di Gesù e a Dio. Ora per lui c’è il compimento della sua vita, vede cose meravigliose, è nella gioia». Auguriamo anche a te un viaggio sereno - ha concluso l'assessore - e abbracciaci il nostro piccolo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commosso anche il ricordo del sindaco Roberto Di Stefano: "Mi è appena arrivata una brutta notizia: Don Agostino Sosio è tornato alla casa del Padre dopo essere risultato positivo al Coronavirus. La nostra comunità perde una guida spirituale sempre presente e disponibile, un punto di riferimento per tutta la città che, con devozione e sacrificio, non si è mai tirato indietro nei compiti a lui assegnati dalla Chiesa. Sentiremo fortemente la tua mancanza. Ciao, Don Agostino".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quando si azzerano i contagi a Milano e in Lombardia: le prime previsioni

  • Coronavirus: contagi in calo in Lombardia, ma 458 morti in un giorno. A Milano 3.560 positivi

  • Coronavirus, per la Regione "dati confortanti" ma la crescita dei contagi (e dei morti) è senza fine

  • Coronavirus, ecco l'applicazione per il cellulare: "Vi chiediamo di scaricarla tutti"

  • Coronavirus, gli esperti bocciano l'apertura scaglionata: "Sì a un altro mese di chiusura"

  • Coronavirus, prese due aerei e un taxi per scappare da Milano: donna muore in Sicilia

Torna su
MilanoToday è in caricamento