La cantante Nina Zilli positiva al covid: "Forse l'ho preso al ristorante. Evitate luoghi affollati"

L'artista piacentina, che vive a Milano ormai da diversi anni, ha dato la notizia sul suo profilo Instagram

Nina Zilli (foto Wikipedia)

Nina Zilli, cantautrice piacentina da anni residente a Milano, è positiva al coronavirus e si trova in quarantena. A comunicarlo, su Instagram, lei stessa, consigliando di evitare il luoghi chiusi in cui tante persone stanno senza mascherina, come i ristoranti.

"Non state in luoghi affollati", ha scritto la cantante in una storia sul social, spiegando come sia probabile che abbia contratto il covid andando al ristorante.

"Ho il Covid - ha raccontanto - negli ultimi 5 giorni due tamponi negativi, un sierologico negativo e dopo un’ora mi è venuta la febbre. Credo che questi esametti siano un po’ ballerini. Ma come facciamo ad essere sicuri se anche chi come me si tamponava ogni 5 secondi risultava sempre negativo? Ho sempre pagato di tasca mia questi esami, raddoppiandoli pure quando andavo ospite in tv. Lo facevo chiaramente per proteggere la mia famiglia prima di me. Sappiate che non ha funzionato".

"Molto probabilmente l’ho preso ad una cena - ha continuato Nina Zilli -. Tutto il ristorante era senza mascherina, perché quando si mangia… Ecco vi consiglio di non andare al ristorante, di non stare più in luoghi chiusi e affollati. Io mi sono quarantenata, ma vi consiglio di dismettere la vita sociale questa e la prossima settimana. Ho fatto di tutto per non prenderlo, ve lo giuro. Eppure va oltre il nostro controllo".


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Milano, spacca vetrata all'Esselunga e cerca di rubare i soldi dalle casse: preso

  • Incendio a Cologno, fiamme ed esplosioni nel condominio: casa distrutta, palazzo evacuato

  • Bresso (Milano), due agenti della polizia locale accoltellati: uno è grave

  • "Ve matamos a todos", poi calci e pugni: il folle assalto della 'gang', 5 poliziotti feriti in metro

  • Lombardia verso la zona arancione: ma non c'è nulla da esultare. I numeri

Torna su
MilanoToday è in caricamento