Domenica, 1 Agosto 2021
Coronavirus

"Per gli insegnanti andrebbe messo obbligo vaccinale", ha detto Abrignati della Statale di Milano

Le parole di Sergio Abrignani, immunologo dell'università Statale di Milano e componente del Comitato tecnico scientifico per l'emergenza covid

Obbligo di fare il vaccino anti covid per il personale scolastico. È quanto auspica Sergio Abrignani, immunologo dell'università Statale di Milano e componente del Comitato tecnico scientifico per l'emergenza covid.

"Sulla scuola non possiamo dare nessuna risposta, ne stiamo discutendo - ha detto il professore ai microfoni di TimeLine su Sky Tg24, rispondendo a una domanda sulla possibilità di rendere obbligatoria la vaccinazione anti covid per gli insegnanti -. Quello che succederà dipenderà dal numero dei vaccinati ed è importante l'esperienza del Regno Unito. Tutta Europa sta aspettando di vedere cosà accadrà lì dal 19 luglio. Stiamo navigando in un mare sconosciuto e chiedere certezza la mattina per la sera è impossibile".

"L'obbligo vaccinale è una scelta politica - ha proseguito Abrignani -. Ma la mia opinione, con 127mila morti e avendo i vaccini a disposizione, è che l'obbligo andrebbe messo non tanto per essere protetti loro, ma per non infettare gli altri. La vaccinazione è una grande atto di altruismo verso i fragili".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Per gli insegnanti andrebbe messo obbligo vaccinale", ha detto Abrignati della Statale di Milano

MilanoToday è in caricamento