menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un albero per ogni vittima e una targa: ecco il parco dedicato ai morti di Coronavirus

L'iniziativa a Cinisello. Presto anche una giornata dedicata a tutte le vittime del Coronavirus

Un albero per ogni vittima. E una targa per far sì che nessuno venga mai dimenticato. Il comune di Cinisello Balsamo, che ha pianto 87 morti, ha deciso di dedicare un parco ai propri cittadini scomparsi a causa del Coronavirus

La decisione è stata ufficializzata durante l'ultimo consiglio comunale, con un ordine del giorno che è stato varato all'unanimità dai consiglieri. L'impegno è - spiegano da palazzo di città - quello di sistemare "una targa in un luogo cittadino significativo" e di "piantare un albero per ogni vittima della nostra comunità in un parco cittadino".

"Il Covid-19 ha fatto irruzione nelle nostre vite senza chiedere il permesso, stravolgendo le nostre relazioni sociali, il nostro modo di lavorare e imponendo un cambiamento radicale delle nostre abitudini quotidiane. Un evento epocale che segna la nostra storia e non potrà mai essere dimenticato, anche per le conseguenze che ha portato in termini economici, di dolore per i lutti e sacrifici", commentano dal comune.

In più, sempre durante lo stesso consiglio, è stato scelto di istituire per ogni anno una giornata commemorativa in ricordo di tutte le persone che hanno perso la loro battaglia con il Coronavirus

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento