Coronavirus, passeggero positivo a test Covid, non sale su volo Milano Linate-Roma

Il passeggero era arrivato per tempo per sottoporsi al test ed era asintomatico. Ora è isolato

Repertorio

È risultato positivo al test rapido un viaggiatore che doveva imbarcarsi sul volo covid-free di Alitalia delle 10 di lunedì da Milano Linate a Roma. Lo riferiscono fonti aeroportuali. Il passeggero, che era arrivato per tempo per sottoporsi al test ed era asintomatico, ha poi fatto il tampone ed è tornato a casa in isolamento. 

All'aeroporto di Linate, i viaggiatori che arrivano dai paesi considerati a rischio covid ma non solo, anche quelli in partenza, possono sottoporsi al tampone su base volontaria. Per tutti coloro che rientrano da questi paesi rimane l'obbligo di segnalarsi alle proprie Ats. Nella zona del ritiro bagagli dello scalo cittadino è stata allestita un'area apposita con tre postazioni dove il personale sanitario del Gruppo San Donato sottopone i viaggiatori a tampone.

"Pensiamo che circa il 50% delle persone si sottoporrà al tampone, noi puntiamo al 100% - aveva spiegato Francesco Galli, amministratore delegato del Gruppo San Donato -. I tamponi vengono fatti a tutti non ci sono priorità, basta mettersi in coda". Chi non fa il tampone in aeroporto può scegliere di farlo, prenotandosi ad un apposito numero, ai drive through del Gruppo San Donato, rimanendo quindi direttamente in auto. 

Il precedente su un volo Milano Catania

Nei giorni scorsi era stato lanciato un appello per rintracciare i passeggeri del volo Ryanair FR 5519, Milano Malpensa-Catania del 18 settembre. L'Asp di Enna aveva trovato un passeggero a bordo di quell'aereo positivo al Covid.

"Il passeggero - avevano fatto sapere dal Dipartimento di prevenzione dell'Asp di Enna - è stato posto in isolamento fiduciario dal 18 settembre ed è risultato positivo al tampone rinofaringeo il 21 settembre. Tutti i contatti stretti sono stati posti in quarantena e sono stati informati gli organi competenti".

Il dipartimento ha invitato tutti gli altri viaggiatori che si trovavano su quello stesso volo - decollato alle 20:35 dallo scalo varesino e atterrato alle 22:30 a Catania - a mettersi urgentemente in contatto con gli uffici dell'Asp di Enna scrivendo all'indirizzo mail covid19@asp.Enna.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Milano, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

  • "Ve matamos a todos", poi calci e pugni: il folle assalto della 'gang', 5 poliziotti feriti in metro

  • Covid, Milano si sveglia in zona arancione: riaprono i negozi. Galli: "Scelta politica"

  • Lombardia verso la zona arancione: ma non c'è nulla da esultare. I numeri

Torna su
MilanoToday è in caricamento