Covid, allarme degli artigiani: Pil e consumi in Lombardia in picchiata libera

Secondo le stime di Cna, Pil regionale a -9,6% e consumi a -9,1% in Lombardia

Il Pil lombardo diminuirà del 9,6% nel 2020. E' il risultato delle ultime stime di Cna (Conferenza Nazionale Artigianato e piccola impresa) della Lombardia, che parla anche di consumi e investimenti in picchiata, rispettivamente con diminuzioni del 9,1% e del 13,6%. E' l'effetto dello "stop and go" a cui sono state sottoposte molte attività imprenditoriali nel corso del 2020 per l'evolversi della pandemia Covid. Effetto che, secondo la Cna, non potrà che protrarsi nel lungo periodo. L'ipotesi è che il Pil lombardo a fine 2021 si attesterà a -3,6% rispetto a fine 2019, recuperando qualcosa del terreno perduto.

Sulle zone rosse, tra cui la Lombardia, le chiusure si fanno sentire di più. Per questo, Cna Lombardia chiede, per le imprese chiuse delle zone rosse, un periodo di imposta da azzerare completamente. «Non basta congelate, non basta rinviare, occorre azzerare le imposte per gli operatori economici chiusi nelle zone rosse, naturalmente in relazione temporale al periodo di chiusura», dichiara Daniele Parolo, presidente di Cna Lombardia.

Le contraddizioni: parrucchieri sì, centri estetici no

Diverse poi le contraddizioni insite al Dpcm del 3 novembre che regola aperture e chiusure. Per esempio, possono operare le imprese di acconciatura ma viene esclusa la filiera dell'estetica che, secondo Parolo, «non presenta rischi di assembramento. Ci si va su prenotazione. È oltremodo rispettosa delle norme igienico-sanitarie. È del tutto omologa alla filiera dell’acconciatura. Parliamo di sei miliardi di fatturato annui, 263 mila addetti in 130 mila saloni dedicati al benessere, con oltre un milione di visite all’anno. Solo in Lombardia sono 25 mila i saloni, per un fatturato di oltre un miliardo di euro».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

  • Vitamina D, che cosa mangiare per farne il pieno

  • Milano, festa al parchetto con gli amici: mix di alcol e droga, ragazzina 16enne in coma

  • Covid, Milano si sveglia in zona arancione: riaprono i negozi. Galli: "Scelta politica"

  • "Ve matamos a todos", poi calci e pugni: il folle assalto della 'gang', 5 poliziotti feriti in metro

Torna su
MilanoToday è in caricamento