Milan, Pioli in isolamento perché positivo al coronavirus segue la squadra col drone

Pioli e il suo vice, Murrelli, sono a casa perché positivi al covid 19, al loro posto Bonera

Allenare con drone ai tempi del covid 19, anche questo è possibile. Infatti nonostante sia in isolamento a casa con il Coronavirus, Stefano Pioli segue gli allenamenti del suo Milan sul suo computer in diretta, osservando le immagini riprese da un drone a Milanello e trasmettendo indicazioni in tempo reale in collegamento su Zoom con uno dei match analisi.

A dirigere le sedute in questi giorni è stato Daniele Bonera, ex difensore e collaboratore tecnico che domenica a Napoli andrà in panchina, scelto come sostituto dopo che anche il vice allenatore, Giacomo Murelli (l'anti Maradona), è risultato positivo.

Mercoledì erano al lavoro solo dieci giocatori, in attesa degli altri impegnati con le nazionali. La partitella finale è stata vinta dalla squadra di Zlatan Ibrahimovic, che ha festeggiato esultando in direzione del drone, mandando un saluto a Pioli, come raccontano la foto Milan su Instagram e Twitter e questo post: "Anche quando non è a Milanello, l'allenatore tiene sempre d'occhio i suoi ragazzi (questa volta con il drone)".

Il Milan senza allenatori si affida al drone

Sia Stefano Pioli che il suo vice Giacomo Murelli resteranno lontani dalla squadra per un po'. Dopo Pioli, risultato positivo al covid nella giornata di sabato, anche il suo allenatore in seconda, Murelli, è stato contagiato. A diramare la notizia con una nota era la società stessa. "Ac Milan comunica che Giacomo Murelli, in isolamento da sabato dopo il riscontro della positività di Stefano Pioli, è risultato lievemente positivo a un primo test effettuato domenica, positività confermata lunedì da un secondo tampone molecolare. Murelli sta bene e proseguirà la quarantena a domicilio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

  • "Ve matamos a todos", poi calci e pugni: il folle assalto della 'gang', 5 poliziotti feriti in metro

  • Covid, Milano si sveglia in zona arancione: riaprono i negozi. Galli: "Scelta politica"

  • Lombardia verso la zona arancione: ma non c'è nulla da esultare. I numeri

  • Fontana: "Milano rimane zona rossa. Governo vuole mantenerla fino al 3 dicembre"

Torna su
MilanoToday è in caricamento