Scala, tenore Francesco Meli positivo al Covid: non canta all'Aida

Tutti coloro che sono impegnati nella rappresentazione si sono sottoposti al tampone e sono negativi

E' positivo al Covid il tenore Francesco Meli, che pertanto non potrà esibirsi alla Scala all'ultima replica di "Aida", che sta andando in scena nel teatro scaligero in forma di concerto per le restrizioni dovute alla pandemia in atto. Lo ha reso noto lo stesso artista sul suo profilo Facebook, aggiungendo di essere asintomatico e di sentirsi bene.

"Cari amici, vi comunico che sono risultato positivo al Covid e che pertanto domani non canterò all'ultimo concerto di "Aida" alla Scala", ha scritto Meli sul social network. "Trascorrerò la quarantena nella mia casa di Genova, attenendomi rigorosamente ai protocolli sanitari. Vi terrò aggiornati, fiducioso di tornare a cantare prestissimo".

Si sono sottoposti al tampone tutti coloro che hanno lavorato all'"Aida" e sono risultati tutti negativi. Il Teatro alla Scala ha recentemente sospeso la satgione 2020/2021 in attesa di chiarezza sulle norme sanitarie e sulle limitazioni di capienza per prevenire l'ondata di contagi Covid.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Incendio a Cologno, fiamme ed esplosioni nel condominio: casa distrutta, palazzo evacuato

  • Bresso (Milano), due agenti della polizia locale accoltellati: uno è grave

  • "Ve matamos a todos", poi calci e pugni: il folle assalto della 'gang', 5 poliziotti feriti in metro

  • Lombardia verso la zona arancione: ma non c'è nulla da esultare. I numeri

  • Violenza sessuale a Milano, ragazza stuprata dal cugino del padre: "Se parli ti taglio la testa"

Torna su
MilanoToday è in caricamento