Coronavirus

"Puntare sui vaccini ai giovani per arginare la variante delta"

Sono le parole del virologo della Statale di Milano, Pregliasco

"Giusto ora puntare sui giovani che devono essere assolutamente vaccinati perché la variante delta di Sars-CoV-2 è un guaio che coinvolge loro e tutti noi".

A parlare è il virologo Fabrizio Pregliasco, docente dell'Università Statale di Milano, commentando con Adnkronos Salute il piano giovani annunciato dal commissario straordinario Francesco Paolo Figliuolo per intensificare le vaccinazioni anti-covid nella fascia di età 12-19 anni.

Tra i ragazzi, ricorda Pregliasco "spesso e volentieri ci sono casi asintomatici, con conseguente difficoltà di tracciamento e di isolamento", cosa che rende più difficile arginare la circolazione virale.

"Direi quindi . ha detto - ben venga questa opzione che fa strike con la vaccinazione". E "ben venga" anche la corsia preferenziale ipotizzata da Figliuolo in hub dove i ragazzi potranno recarsi senza appuntamento. "Questo credo - conclude il virologo - che possa agevolare".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Puntare sui vaccini ai giovani per arginare la variante delta"

MilanoToday è in caricamento