Coronavirus

Prime dosi, oltre sei milioni in Lombardia e 800 mila a Milano

Viaggia senza sosta la campagna vaccinale. Ma a luglio ci sarà una frenata: arriveranno meno dosi del previsto

E' stata superata la soglia di sei milioni di prime dosi di vaccino anti covid in Lombardia. Lo ha riferito su Facebook l'assessora al Welfare Letizia Moratti. Il totale delle somministrazioni regionali, al 27 giugno, è di otto milioni e 720 mila dosi, tra prime somministrazioni e richiami, con l'utilizzo del 93,7% delle dosi consegnate. "Il vaccino è l'unica arma che abbiamo in questa battaglia", ha aggiunto Moratti raccomandando "la massima prudenza nei nostri comportamenti quotidiani".

Il 27 giugno sono state somministrate in Lombardia oltre 86 mila dosi, mantenendo una media elevata. Probabilmente a luglio questa diminuirà, perché si prevede un'importante contrazione nella fornitura di vaccini che ha costretto a rimodulare le agende: il presidente della Regione Attilio Fontana ha parlato anche di possibile sospensione delle prenotazioni. Sono dunque sei milioni e 27 mila le prime dosi somministrate al 27 giugno. Il 70,37% dei vaccini è Pfizer, segue Astrazeneca con il 17,20% (in netta diminuzione percentuale). Poi Moderna con il 9,42% delle somministrazioni e, infine, Janssen (Johnson & Johnson) con il 3,01%, l'unico vaccino monodose attualmente autorizzato in Europa.

A Milano 800 mila prime dosi

Nella Città metropolitana di Milano il 67,50% della popolazione target ha ricevuto la prima dose, pari ad oltre un milione e 900 mila somministrazioni a cui si aggiungono oltre 825 mila somministrazioni di seconde dosi. La provincia di Lecco, con quasi il 74% del target, è nella migliore situazione. A Milano città le prime dosi hanno appena superato quota 800 mila (corrispondenti al 66,30% del target). Diversi comuni del Milanese sono ormai sopra il 70% del target: Cerro al Lambro è al 76,11%.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prime dosi, oltre sei milioni in Lombardia e 800 mila a Milano

MilanoToday è in caricamento