Coronavirus Bicocca / Piazza dell'Ateneo Nuovo

Bicocca, 4 ragazzini si trovano in compagnia (e uno ha un po' di hashish): genitori diffidati

I minorenni sono stati fermati e identificati martedì pomeriggio in piazza dell’Ateneo Nuovo

Nonostante il decreto che impone di rimanere a casa, salvo necessità comprovate, per limitare i contagi da coronavirus, quattro ragazzini si sono trovati per stare in compagnia, con uno di loro che aveva con sé dell'hashish. È accaduto martedì pomeriggio, verso le 17:30, vicino a piazza dell'Ateneo Nuovo, zona Bicocca, dove i minori - tutti tra i 14 e i 15 anni - stono stati fermati dalla polizia. 

I ragazzi, tutti senza documenti e incuranti delle norme in vigore per l'emergenza sanitaria, non hanno dato agli agenti alcuna spiegazione del perché si trovassero fuori casa per di più insieme agli amici. Dopo un controllo la polizia ha trovato a uno di loro 3,5 grammi di hashish e ha proceduto a multarlo. I quattro minorenni, poi, sono stati tutti accompagnati in commissariato, per poi essere affidati alle famiglie.

I genitori dei ragazzini sono stati inoltre formalmente diffidati per mancata vigilanza dei propri figli minori, al fine di far rispettare le norme in atto per il contenimento della pandemia, segnalando quanto accaduto alla Procura. Quello di questi giovanissimi non è il solo episodio di violazione della normativa nella giornata di martedì: ad essere fermato è stato anche un 50enne in giro in auto senza patente e armato, che si è beccato una denuncia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bicocca, 4 ragazzini si trovano in compagnia (e uno ha un po' di hashish): genitori diffidati

MilanoToday è in caricamento