rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Coronavirus Duomo / Piazza del Duomo

Il Duomo di Milano riapre ai turisti: è stato il periodo di chiusura più lungo della storia

La cattedrale è visitabile dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 17

Il Duomo di Milano ha riaperto alle visite turistiche dopo tre mesi: la chiusura più lunga nella sua storia. La cattedrale simbolo di Milano, infatti, era stata chiusa il 5 novembre proprio a causa delle disposizioni anticovid.

La riapertura delle porte della cattedrale è avvenuta nella mattinata di giovedì 11 febbraio. Più nel dettaglio è stato riaperto il portone di destra della facciata. Il Duomo è rimasto chiuso ai turisti ma i lavori al suo interno sono proseguiti: sono continuati i restauri e la pulizia delle terrazze. Non solo, all'interno è stata cambiata anche la disposizione di alcune opere d'arte.  Si può visitare l'intero complesso monumentale, compresi l'interno della cattedrale e le terrazze; gli orari di apertura sono stati modificati: si può accedere dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle 17.

"Un segno importante che ci auguriamo possa preludere a una stagione di ripresa per l’intera città, cui le attività culturali contribuiscono in maniera determinante: tra queste è compresa l’immancabile visita al Duomo — ha dichiarato Fedele Confalonieri, Presidente della Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano —. Auspichiamo che la fluttuante situazione pandemica possa ulteriormente migliorare, per estendere l’apertura al fine settimana e tornare così a una fruizione del Duomo completa e per tutti, in particolare per i lavoratori che hanno più difficoltà a visitare il Complesso Monumentale dal lunedì al venerdì — ha continuato —. Invitiamo milanesi e lombardi a visitare il Duomo anche per sostenere con l’acquisto di un biglietto i suoi poderosi interventi di restauro portati avanti dalla Veneranda Fabbrica negli ultimi mesi. Anche questo è un modo per aiutare Milano a ripartire dal suo simbolo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Duomo di Milano riapre ai turisti: è stato il periodo di chiusura più lungo della storia

MilanoToday è in caricamento