Coronavirus

Fontana: "Segnali di ripartenza nel turismo, ma anche per le aziende"

Il governatore sulla ripresa dopo la terza ondata di pandemia covid

(Foto miguelangel.dev/Ig)

Segnali rassicuranti per la ripresa economica dopo la terza ondata di pandemia covid. Lo ha detto Attilio Fontana, governatore della Lombardia, ospite mercoledì a Tg1 Mattina. "La ripartenza - si è espresso il governatore - la vogliono tutti, come ha detto il Presidente della Repubblica, tutti i lavoratori. Gli imprenditori sono sicuramente determinati nel cercare di superare questo momento buio della nostra esistenza e devo dire che ci sono dei segnali piuttosto rassicuranti".

Fontana ha spiegato poi che, durante gli incontri con i rappresentanti delle categorie produttive gli vengono trasmessi numeri "migliori delle aspettative", in particolare il manifatturiero. Ci sono, ancora, comparti in sofferenza: "Dobbiamo aiutarli - ha detto - ad uscire da questo momento", parlando di ristorazione, turismo e commercio. Ha poi aggiunto Fontana: "Sul turismo sembra che i numeri delle prenotazioni per i prossimi mesi siano discreti. E' un turismo diverso, di prossimità".

Con la zona gialla pressoché ovunque e la ripresa degli spostamenti tra le Regioni, è tornata indubbiamente la voglia di viaggiare o almeno di trascorrere qualche giorno, magari nel weekend, "fuori porta". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fontana: "Segnali di ripartenza nel turismo, ma anche per le aziende"

MilanoToday è in caricamento