Il Comune di Milano verso lo "spegnimento" di Area B. Sala: «Ci stiamo pensando»

Il sindaco: «In questo momento ha senso». No invece a sospendere Area C

Il Comune di Milano sta pensando di tornare sui suoi passi e "spegnere" le telecamere di Area B, la zona a traffico limitato riattivata il 15 ottobre dopo il lockdown e i mesi estivi. Lo ha detto il sindaco Beppe Sala intervistatoo da Radio Deejay, mercoledì mattina. Ma non lo stesso per Area C.

La ztl Area B comprende quasi tutto il territorio comunale. Non ha ticket d'ingresso: se si viaggia con un veicolo inquinante (attualmente Euro 0 benzina o fino a Euro 3 diesel), non si può entrare. Dall'11 gennaio varrà anche per gli Euro 1 benzina e (veicoli commmerciali) Euro 4 diesel senza Fap.

La riattivazione di Area B aveva scatenato diverse polemiche in un momento in cui molte persone, per muoversi in città, preferiscono non prendere i mezzi pubblici avendo paura di contagi da Covid. Sui mezzi non esiste più il concetto di distanziamento sociale perché questi possono essere riempiti fino all'80% della capienza. E usare l'auto privata significa anche, indirettamente, non assembrare troppo i bus e i metrò. Così l'Aci Milano e i partiti di centrodestra hanno chiesto più volte alla giunta di ripensarci.

E Sala, mercoledì mattina, ha confermato che la giunta sta riflettendo se tornare sui suoi passi: «In questo momento ha senso», ha affermato. Non così per Area C: «Non è una questione del prezzo del ticket, ma se uno entra, dove la parcheggia la macchina? Il centro di Milano è fatto in un certo modo», ha commentato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, la Lombardia è zona arancione: le faq aggiornate per capire cosa si può fare

  • Zona rossa, zona arancione e zona gialla: quando serve l'autocertificazione

  • Lombardia verso la zona rossa da lunedì 18 gennaio

  • Milano, la Lombardia è zona rossa: le faq aggiornate per capire cosa si può fare

  • Milano, il negozio vieta l'ingresso "alle persone vaccinate di recente": il cartello diventa virale

  • Da oggi al 15 gennaio Lombardia in zona arancione, cosa si può fare e cosa no

Torna su
MilanoToday è in caricamento