menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid-19, dall'Europa quattro milioni di euro in più per Milano

Il denaro è frutto di una riprogrammazione di risorse europee non ancora spese dalla città

Quattro milioni in più dai fondi europei, grazie ad una riprogrammazione del periodo 2014-2020 che verrà effettuata dalla giunta in seguito ad un ordine del giorno presentato dal consigliere del Pd Carmine Pacente e approvato all'unanimità dal consiglio comunale di Milano. 

Il denaro potrà essere utilizzato per pagare spese di qualsiasi tipo, purché connesse all'emergenza Covid-19, anche retroattivamente dal 1 febbraio 2020. Le risorse sono quelle del programma Pon Metro 2014-2020 non ancora utilizzate, appunto quattro milioni su quaranta. Tra le possibili spese, gli interventi di carattere sociale, per assicurare sostegno alle persone in stato di necessità a seguito dell'epidemia e per assicurare il mantenimento delle condizioni igienico-sanitarie, l'acquisto di materiale per l'emergenza, il potenziamento della digitalizzazione, dello smart working e della mobilità sostenibile.

L'ordine del giorno chiede poi di negoziare con il Governo e la Commissione europea un programma operativo nazionale per la rinascita delle città, e in particolare di Milano, per il prossimo periodo (2021-2027), che dovrebbe avere una dotazione molto superiore ai quaranta milioni dell'attuale Pon Metro. 

Infine si chiede alla giunta di sostenere l'iniziativa di Anci Lombardia (l'associazione dei Comuni) nei confronti della Regione, sui fondi strutturali 2014-2020 compatibili con l'iniziativa Coronavirus Response Investment Initiative per la programmazione di fondi futuri. "Riprogrammiamo risorse europee non ancora utilizzate e così, in modo certo e immediato, recuperiamo quattro milioni da destinare agli interventi per l'emergenza Covid", è il commento del Pd.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento