menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Repertorio

Repertorio

In Darsena 'come all'aeroporto': "Steward anti assembramento all'ingresso"

Per evitare episodi analoghi a quelli delle scorse settimane un tavolo tecnico in questura ha vagliato anche questa ipotesi

In Darsena come all'aeroporto, o quasi. Una delle ipotesi al vaglio per evitare assembramenti in Darsena è infatti quella di controllare gli accessi attraverso degli steward assunti ad hoc.

"Al fine di evitare assembramenti nell’area Darsena-Navigli è stato fissato un ulteriore tavolo tecnico presso la questura nel quale si approfondiranno le modalità operative da attuare in caso di contingentamento e si sta valutando anche un possibile coinvolgimento di steward a carico degli esercenti". Queste le parole di Andrea Painini, presidente di Confesercenti Milano, in merito all'incontro che si è tenuto ieri in Prefettura tra le forze dell’ordine, il Comune ed le associazioni dei pubblici esercizi dove sono state valutate le iniziativa da attuare per controllore l'afflusso calibrato e contingentato del pubblico nelle zone della movida, nella fattispecie quella della Darsena-Navigli.

"Come esercenti abbiamo ribadito la necessità che ci siano maggiori controlli sulla 'pubblica via' - ha chiarito Painini - in quanto i comportamenti scorretti, saliti alla ribalta delle recenti cronache, oltre che ad essere deplorevoli penalizzano quelle attività commerciali che da lì a breve saranno costrette a chiudere a causa dell’incremento della curva pandemica. La prefettura ha risposto evidenziando i numeri dei controlli effettuati da inizio pandemia e, nello specifico nel periodo marzo 2020 febbraio 2021 si è disposta la chiusura di 157 esercizi".

Dopo gli avvenimenti di sabato 27 febbraio, tra assembramenti sui Navigli e il party abusivo in Darsena, erano stati effettuati controlli anti assembramento da parte di polizia di Stato, con tanto di accessi ai Navigli 'a numero chiuso' e agenti a controllare il numero di persone in entrata. Anche lo scorso weekend la Darsena e alcuni parchi di Milano erano stati pattugliati per evitare che fossero eccessivamente affollati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona gialla: le faq aggiornate e le regole per capire cosa si può fare

Attualità

Un uomo è rimasto incastrato col pene nel peso di un bilanciere

Attualità

È stato creato un giardino zen in pieno centro a Milano

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Porta Nuova

    In piazza Gae Aulenti è comparso un enorme caprone di legno

  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento