rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Coronavirus

Pericolo varianti covid, stop alle attività negli oratori milanesi: cancellato il carnevale

Lo ha deciso l'Arcidiocesi di Milano. Il fatto è stato comunicato alle strutture nelle scorse ore

Niente coriandoli, niente stelle filanti, schiuma e maschere. Il covid cancella il carnevale ambrosiano e tutte le attività ricreative negli oratori. Nella giornata di mercoledì 17 febbraio l'Arcidiocesi ha inviato una nota alle strutture di Milano e provincia in cui chiede di sospendere tutte le attività in programma.

"A seguito della diffusione della cosiddetta 'variante inglese' Covid-19, è necessario sospendere immediatamente tutte le attività ricreative e di animazione in oratorio", che siano "pomeriggi animati, giochi organizzati o laboratori". Incluso, prosegue la comunicazione datata 17 febbraio, "gli eventi di ogni genere e tipo in presenza legati al Carnevale previsti per il prossimo sabato 20 febbraio".

In Lombardia, per il momento, ci sono quattro focolai di variante inglese del coronavirus, uno di questi è stato trovato proprio alle porte della metropoli lombarda: a Bollate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pericolo varianti covid, stop alle attività negli oratori milanesi: cancellato il carnevale

MilanoToday è in caricamento