Martedì, 18 Maggio 2021
Coronavirus

Ripresa dopo il lockdown, online 1.800 suggerimenti dai cittadini al Comune di Milano

I temi più gettonati: mobilità, impresa, ambiente

Sono 1.800 i suggerimenti dei cittadini al piano Milano 2020, quello elaborato dall'amministrazione comunale sulla strategia di adattamento dopo l'emergenza sanitaria (e non solo) da Covid-19. I milanesi potevano inviare consigli e proposte prima dell'inizio della Fase 2: a farlo sono stati 1.223. 

Tutti i suggerimenti (inviati da singoli cittadini, associazioni e organizzazioni) sono stati pubblicati online sul sito del Comune di Milano, a questo link, e saranno consultabili fino al 31 maggio. I temi che hanno riscosso l'interesse maggiore sono mobilità (673), impresa (337), ambiente (129), scuola (97), lavoro e formazione (71).

«Il grande numero di contributi ricevuti - spiega l’assessore alla partecipazione Lorenzo Lipparini - dimostra l'interesse dei cittadini milanesi per la partecipazione e la volontà di guardare al futuro con pragmatismo e progettualità. Ci sono ancora dieci giorni a disposizione per consultare e approfondire le tematiche emerse, svilupparle e presentare nuovi contenuti, al termine dei quali procederemo alla valutazione delle proposte e all'aggiornamento del documento».

Tra gli altri temi con diverse proposte arrivate al Comune, si segnalano la cultura (50), la sicurezza (52), i servizi sociali (67), i servizi digitali (46), gli spazi verdi (60), mentre un po' "sottotono" la casa (18), gli animali (appena 2 suggerimenti), il volontariato (appena 10).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ripresa dopo il lockdown, online 1.800 suggerimenti dai cittadini al Comune di Milano

MilanoToday è in caricamento