Coronavirus, tamponi per l'Inter: i risultati

Il club comunica: "Tutti i test medici sono risultati negativi". Via agli allenamenti

Nessun positivo. Tra i giocatori della rosa della prima squadra dell'Inter, che nei giorni scorsi si sono sottoposti al tamponi e ai test sierologici per il Coronavirus, non ci sono e non si sono registrati casi di positività. 

A renderlo noto, con un comunicato, è stata la stessa società nerazzurra. "Fc Internazionale Milano comunica che tutti i test medici ai quali è stata sottoposta la Prima Squadra sono risultati negativi. Dal pomeriggio di oggi avranno inizio gli allenamenti individuali facoltativi", si legge nella nota.

E ancora: "Il Club mantiene la massima attenzione sui criteri preventivi per la salute dei giocatori e di tutti i componenti della Società, nel rispetto di tutte le linee guida governative e della tutela della salute pubblica". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Effettivamente verso le 15 sono arrivati i primi giocatori, alla spicciolata. Handanovic e compagni, comunque, potranno allenarsi soltanto in maniera individuale e ad Appiano, dove resteranno comunque chiusi gli spogliatoi e le docce. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, folle abbandona la mamma sull'A7, poi picchia un tranviere e si mette a guidare il tram

  • Follia alla Darsena: due ragazzi gettano in acqua un venditore di rose e poi scappano

  • Accoltellato sull'autobus a Milano, 23enne gravissimo in ospedale

  • Lo spettacolo della cometa Neowise, visibile a occhio nudo sopra Milano

  • Bollettino coronavirus Milano e Lombardia: 192 guariti, 15 nuovi positivi a Milano città

  • H&M chiude a Milano, lavoratori trasferiti ad Ancona (e non solo): "Non ci fanno rientrare"

Torna su
MilanoToday è in caricamento