menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Repertorio

Repertorio

I sindaci di Hong Kong, Melbourne e Lisbona si riuniscono (online) guidati da Sala: "Ripartiamo più green"

La task force C40 presieduta dal primo cittadino di Milano ha l'obiettivo di condividere strategie per la fase post emergenziale

Per la prima volta mercoledì si è tenuta una riunione di Global Mayors Covid-19 Recovery Task Force, del network C40, la task force delle maggiori città del mondo per la ripresa post Covid-19, guidata dal Sindaco di Milano Giuseppe Sala.

Istituita con l'obiettivo di realizzare una ripresa che allo stesso tempo migliori la salute pubblica, riduca la diseguaglianza e affronti la crisi climatica, attraverso la condivisione di conoscenze, competenze ed esperienze, la task force studierà i modi e le vie per consentire ai cittadini il ritorno a lavoro, evitando che il degrado climatico possa alimentare una crisi ancora più grave per l'economia globale, la vita e la capacità di sostentamento delle persone in tutto il mondo.

All'incontro del 29 aprile, che naturalmente si è svolto online, hanno partecipato i primi cittadini e i rappresentanti delle altre 10 città internazionali che compongono la task force. Insieme al Sindaco Sala, fanno parte del gruppo la Sindaca di Freetown Yvonne Aki Sawyerr; il Segretario per l'Ambiente di Hong Kong KS Wong; il Sindaco di Lisbona Fernando Medina; il Sindaco di Rotterdam Ahmed Aboutaleb; il Sindaco di Medellín Daniel Quintero Calle; la Sindaca di Melbourne Sally Capp; la Sindaca di Montréal Valérie Plante; la Sindaca di New Orleans LaToya Cantrell; la Sindaca di Seattle Jenny Durkan; e il Sindaco di Seul Won-soon Park.

Una ripresa all'insegna della sostenibilità ambientale e dell'equità sociale

"È un onore per me essere a capo di un così importante gruppo di sindaci - ha dichiarato il sindaco di Milano Giuseppe Sala, che presiede la task force -. Tutti siamo impegnati nella ricerca della miglior strategia di ripresa economica delle città dopo la pandemia Covid-19. Nessuno di noi, tuttavia, farà un passo indietro dal proposito di creare città più sostenibili, più eque e sane. Nessuno di noi lascerà indietro i propri concittadini. Oggi le nostre città affrontano una sfida senza precedenti e siamo motivati a portare la nostra esperienza collettiva per offrire supporto e una guida alle città di tutto il mondo. Dobbiamo essere ambiziosi e determinati, ma anche creativi. Ringrazio i miei colleghi Sindaci per la loro fiducia e la collaborazione".

La "Global Mayors COVID-19 Recovery Task Force" di C40 si riunirà a intervalli regolari nelle prossime settimane e mesi. Sarà supportata dalla segreteria C40 e riferirà al Comitato Direttivo. "Quando sarà tempo di uscire dalla crisi e ricostruire, i nostri sforzi contribuiranno a definire come saranno le città nei prossimi decenni - ha commentato il presidente di C40 e Sindaco di Los Angeles Eric Garcetti -. Come Sindaci è nostra responsabilità gettare le basi per una società leale e un pianeta sano. Per questo, le città del mondo guidano la risposta alla pandemia Covid-19. Investiremo tutte le risorse a nostra disposizione per avviare una ripresa globale solida, consentire ai cittadini di tornare a lavoro e accelerare l'azione di contrasto alla crisi climatica".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia torna in zona arancione, la decisione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

  • Sport

    Il nuovo logo dell'Inter

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento