rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Coronavirus

Da giovedì test per chi rientra a Malpensa ma non a Linate

Verranno sottoposti a tampone i viaggiatori provenienti da Spagna, Grecia, Croazia e Malta

Tamponi per il coronavirus per i passeggeri di ritorno da Spagna, Grecia, Malta e Croazia. Accadrà da giovedì 20 agosto all'aeroporto di Malpensa. Resta invece escluso - per questioni di spazio - lo scalo di Linate. A spiegarlo l'assessore regionale lombardo al Welfare Giulio Gallera, il quale ha precisato anche come già dal 18 verranno effettuati "5 mila tamponi al giorno in più rispetto ai 7 mila medi realizzati in questo periodo".

"Dal 12 agosto - ha affermato Gallera - tutte le Ats lombarde raccolgono online o telefonicamente" al numero 116117 "la prenotazione per il tampone effettuato nelle 48 ore. Inoltre, a Seriate, riferimento per l'aeroporto di Bergamo, è anche possibile accedere direttamente senza prenotazione. Ad oggi sono stati eseguiti 5.500 tamponi. Altrettanti sono stati prenotati e verranno realizzati nelle prossime ore".

"Da giovedì - ha detto ancora l'assessore - a Malpensa i viaggiatori potranno fare il test virologico grazie ai volontari della Protezione Civile, agli operatori sanitari dell'Ats Insubria, delle Asst Sette Laghi e Valle Olona".

Le regole per i viaggiatori che tornano da Spagna, Croazia, Grecia e Malta

Gallera e il presidente lombardo Attilio Fontana hanno inoltre chiarito che non ci sarà “nessun isolamento fiduciario per chi rientri dall’estero, da Spagna, Croazia, Grecia e Malta, ma l’adozione rigorosa delle misure igienico sanitarie previste già dal Dpcm del 7 agosto 2020 con particolare riguardo all’uso continuativo delle mascherine e della limitazione allo stretto necessario degli spostamenti”.

“Resta inteso – specificano governatore e assessore al Welfare – che in presenza di sintomi è opportuno contattare con urgenza il proprio medico di base”. Rimane pertanto in vigore, per chi proviene da Spagna, Croazia, Grecia e Malta, l’obbligo della segnalazione del proprio ingresso nel territorio italiano al Dipartimento di Prevenzione dell’Ats competente in base al proprio domicilio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da giovedì test per chi rientra a Malpensa ma non a Linate

MilanoToday è in caricamento