menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il team della Statale che ha messo a punto il test

Il team della Statale che ha messo a punto il test

Test covid salivari a scuola, Lombardia prima regione in Italia

Il test è stato messo a punto dalla Statale. Si parte a maggio

I test salivari molecolari per verificare la positività al covid verranno utilizzati in tutta la Lombardia nelle scuole, a partire da maggio. Lo ha riferito Attilio Fontana, il governatore della regione, aggiungendo che si tratta di test "meno invasivi e più semplici da utilizzare, con la stessa validità del tampone nasofaringeo molecolare", e sono il frutto di una sperimentazione attuata dall’Università degli Studi di Milano.

Test senza personale sanitario

Grazie alla rapidità e semplicità, questi test consentiranno un monitoraggio "ancora più accurato - ha proseguito il governatore - della diffusione del virus, senza la necessità di impiegare personale sanitario, che potrà dedicarsi alla campagna vaccinale e alla cura dei pazienti ricoverati e non negli ospedali".

Una simile richiesta era stata avanzata dalla Lombardia diversi mesi fa, al comitato tecnico scientifico nazionale. La risposta positiva è arrivata martedì dal ministro della Salute Roberto Speranza, secondo cui "tutti i tipi di test già autorizzati in Paesi che fanno parte del G7 possono essere utilizzati anche in Italia". Il test salivare molecolare messo a punto dalla Statale ha già ottenuto l'autorizzazione in tre Paesi del G7: Francia, Stati Uniti e Giappone. La Lombardia sarà la prima regione ad utilizzarlo in Italia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento