Coronavirus

Test sierologici, la Multimedica cerca aziende per fornirli gratis ai loro dipendenti

L'obiettivo è una ricerca sulla diffusione del Covid-19

Con l'avvio della Fase 2 e il ritorno di un certo numero di persone al lavoro, l'Università Bicocca e la Multimedica lanciano una indagine epidemiologica per monitorare il contagio da Covid-19 all'interno delle aziende lombarde, su un campione di circa cinquemila persone. Per questo motivo, la Multimedica invita le aziende ad aderire all'iniziativa, che sarà per loro a costo zero, inviando semplicemente una email (info@multimedica.it). Il personale sanitario si recherà in azienda ed effettuerà il prelievo del sangue ai dipendenti per rilevare la presenza degli anticorpi igM e igG contro il virus, permettendo di capire chi ha già contratto l'infezione.

La prima realtà ad aderire è proprio l'Ateneo della Bicocca, che offrirà lo screening ai suoi dipendenti. I risultati saranno poi messi a confronto con quelli ottenuti tramite test di laboratorio tradizionali per confermarne l'attendibilità. La Biobanca Multimedica conserverà poi i campioni ematici per sviluppare ricerche scientifiche su Covid-19. Ai soggetti (che dovranno soltanto compilare un questionario anagrafico e anamnestico) verranno misurati anche l'ossigeno, il battito cardiaco e la pressione arteriosa.

Per coloro che hanno gli anticorpi, la Multimedica si farà carico dell'assistenza per coloro che risultano anche positivi al Covid-19, con il tampone rinfaringeo e il monitoraggio nel tempo, in modo da verificare quanto rimarranno attivi gli anticorpi e quanto saranno in grado di proteggere da future infezioni. Lo screening è già stato effettuato al personale sanitario interno del gruppo ed ora è rivolto alle aziende che vorranno partecipare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Test sierologici, la Multimedica cerca aziende per fornirli gratis ai loro dipendenti

MilanoToday è in caricamento